Litiga con la moglie: cammina da Como a Fano per calmarsi

02/12/2020

Dopo l’ennesimo litigio con la moglie un uomo di 48 anni è uscito dalla sua casa, in provincia di Como, e ha cominciato a camminare per sbollire la rabbia. È stato ritrovato a Fano dopo una settimana!

Schermata 2020-12-02 alle 11.09.25

I Carabinieri di Fano non si sarebbero mai aspettati che, quello che sembrava un normale controllo per verificare un’ eventuale violazione del coprifuoco, avrebbe rivelato degli sviluppi davvero insoliti.

Nella notte tra domenica e lunedì, infatti, una volante della polizia ha fermato un uomo che camminava alle due di notte sul ciglio della strada, lungo la Nazionale Adriatica.

Quello che è emerso, li ha lasciati senza parole.

Litiga con la moglie: percorre 42o km a piedi

camminare-sulla-strada-giusta

Dopo essere stato fermato dalla pattuglia all’uomo sono stati chiesti i documenti e, dopo un controllo, è venuto fuori che il 48enne fosse residente in provincia di Como. È stato lui a raccontare di essere arrivato lì a piedi, quando è stato portato in commissariato.


Leggi anche: Rissa furibonda tra la moglie di Facchinetti e Laura Cremaschi

 “Non ho usato nessun mezzo. In questi giorni ho mangiato e bevuto perché la gente che ho incontrato lungo il cammino mi ha offerto acqua e cibo. Sto bene. Sono solo un po’ stanco.

ha spiegato. Dopo aver inserito il suo nome nel database, poi, è arrivata la conferma: domenica mattina, infatti, la moglie ne aveva denunciato la scomparsa.

Sarebbe proprio lei la “colpevole” del suo allontanamento. Dopo l’ennesimo litigio, infatti, l’uomo avrebbe deciso di andarsene da casa. La donna, però, poche ore dopo è andata a recuperarlo nelle Marche e, con lui, ha portato a casa una multa di 400 euro per la violazione del marito delle norme anti-Covid.

Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter