Madame: l’elogio agli uomini scatena l’ira delle femministe

Ancora una volta la giovanissima cantante Madame torna in trend topic su Twitter. Un suo messaggio di elogio agli uomini ha infatti scatenato caos e discordia fra le femministe. Ecco cos’è accaduto.

Screenshot-2021-06-09-at-11-00-38-Madame-jpg-immagine-WEBP-1920-×-1080-pixel-Riscalata-66

Solo poche settimane fa la giovane artista vicentina Madame era finita al centro di una bufera mediatica per un tweet rivolto contro quei fan che la assillano e risultano inopportuni senza darle tregua, anche quando poi non la ascoltano per davvero.

In quell’occasione il web si era infiammato contro di lei, in quanto molti l’avevano giudicata arrogante e superficiale, mentre tanti artisti l’avevano supportata, capendo benissimo il disagio vissuto da Madame, che così giovane si è trovata travolta da un larghissimo successo quasi inatteso.

Oggi Madame è tornata a far parlare di sé, sempre per un tweet che è stato fonte di discordie e pareri contrastanti. La parte più estrema del femminismo social ha infatti letto nelle parole della cantante un messaggio sessista, che, chiaramente, non era tra le intenzioni di Madame.


Leggi anche: Harry e Meghan: statue spostate al Madame Tussauds

Il messaggio di Madame: cosa voleva dire la giovane cantante?

madame

Farò un elogio agli uomini per ringraziarli della loro bellezza, della loro fragilità, della loro forza, del loro amore. Purtroppo involontariamente possiamo maturare una sorta di timore per gli uomini, il terrore a volte dei loro occhi, dei loro pensieri, ma far di tutta l’erba un fascio è sempre stato lo sport dei superficiali, gli uomini sono bellissimi, viva gli uomini, viva i loro corpi, viva le loro anime, a presto!

Il messaggio di Madame ha scatenato nuovamente il web, causando una vera e propria pioggia di commenti. C’è infatti chi l’ha subito rimproverata aspramente, specie per quel “involontariamente”, ritenendo giusta quella paura verso gli uomini di cui parla la cantante, a prescindere da chi, come e perchè. A fare appunto, di tutta l’erba un fascio.

Ma c’è anche stato chi ha supportato le parole della giovane cantante giudicandole molto mature. Se si può dire viva le donne, perchè non dire viva gli uomini? Vedremo se questa volta Madame risponderà, come in precedenza, o meno, alle provocazioni.