Azzurre a Tokyo 2020

Mahmood: i preziosi consigli per i Maneskin

Mahmood, durante un’intervista, ha detto la sua sulla giovane band che sta conquistando il mondo intero: i Maneskin. Cosa avrà detto il cantante sulla band? Saranno parole di ammirazione o critiche? Scopriamolo insieme.

mahmood

I Maneskin ormai sono sulla bocca di tutti e stanno scalando classifiche mondiali. Dalla loro partecipazione a X Factor la loro storia è stata una continua escalation che li ha portati prima a vincere Sanremo poi a trionfare all’Eurovision.

Tra colleghi poi ci si stima, ci si ama o ci si “odia”, o comunque non c’è simpatia. A prescindere da questo, nel mondo della musica spesso gli artisti commentano o parlano di altri cantanti. Per esempio, questa volta, è stato Mahmood a dire la sua sui Maneskin.

Chi ama pensare male trova in qualsiasi topo di intervento “invidia” o volontà di paragonarsi. Anche Mahmood ha infatti partecipato all’Eurovision Song Contest dopo aver vinto Sanremo.


Leggi anche: GF Vip, aereo per Zorzi: è Mahmood il mittente misterioso?

Però per Mahmood non c’è stata la vittoria all’Eurovision, nonostante sia stato assolutamente apprezzato. Mahmood è infatti arrivato al secondo posto, un risultato comunque eccellente.

Mahmood ora interviene durante un’intervista e commenta i Maneskin: per alcuni si percepisce una leggera invidia, forse condizionati da ciò che è stato precedentemente descritto.

In realtà, Mahmood sembra esprimere sinceramente la sua opinione senza alcun tipo di astio, anzi!

Mahmood sui Maneskin: le sue opinioni e i consigli alla band

maneskin

Mahmood, intervistato da Claudia Rossi e Andrea Conti per Il Fatto Quotidiano, ha speso le seguenti parole per la band italiana che ha trionfato all’Eurovision:

Penso che siano stati bravi all’Eurovision. Se devo essere sincero io non è che ascolto tanta musica rock. Detto questo credo che si riconosce quando qualcuno ha qualcosa da dire o ha del talento. Comunque loro sono molto giovani e non posso che appoggiare questa voglia che hanno di spaccare. Giustamente loro hanno spaccato. Un featuring? Non lo so, adesso, sono appena uscito con un disco. Con questo disco mi ero promesso di fare una pausa mentale. In sostanza stimo questi ragazzi, hanno talento.

Comunque, Mahmood, quasi a mo’ di padre, aveva dato dei consigli ai Maneskin prima dell’importante finale all’Eurovision;


Potrebbe interessarti: Damiano dei Maneskin mette nei guai Fedez

Ai Maneskin consiglio solo di non preoccuparsi di niente. Ho visto le precedenti performance e sono stati bravissimi, devono solo essere spontanei e va bene così. Per me l’Eurovision è stato una bella esperienza e ho acquistato tanti fan grazie a questo spettacolo. Quindi devo molto alla manifestazione, è stato un bel punto di svolta.

Sembra proprio che Mahmood tutto pensi tranne che a paragonare se stesso ai Maneskin e all’invidia. Anzi, è voglioso di apprezzare e spingere in senso positivo i colleghi nel miglior modo possibile.

Magari, prima o poi, arriverà davvero una collaborazione.