Maneskin, intervista esclusiva: la verità su alcol e droghe

Arianna Preciballe
  • Laureata presso il NID - Nuovo Istituto Design
23/01/2023

In occasione dell’uscita del loro ultimo disco, Rush, Damiano David e il resto dei Maneskin hanno rilasciato una lunga intervista al Guardian, celebre rivista del settore. I ragazzi, che hanno parlato del loro nuovo successo e dei loro progetti futuri, hanno anche toccato il tema droghe e alcool.

Maneskin, intervista esclusiva: la verità su alcol e droghe

La gente pensa che ci comportiamo come i Sex Pistols o i Mötley Crüe, ma non siamo niente del genere.

ha fatto sapere Damiano David in queste ore, nella recente intervista fatta insieme a Victoria, Ethan e Thomas in occasione dell’uscita del loro ultimo album, Rush.

Conosciamo bene i rischi legati all’uso di droghe e come possano influenzare il tuo corpo.

ha fatto sapere il front man della band amatissima in tutto il mondo, mandando una nuova frecciatina a chi, in occasione dell’Eurovision, lo avventura accusato di aver sniffato dal tavolo davanti a milioni di telespettatori.

L’accusa si era poi rivelata infondata e, infatti, il cantante romano tiene ancora appeso al frigo il risultato de test antidroga negativo che gli era stato fatto per l’occasione.

Maneskin: amati e contestati

Maneskin, intervista esclusiva: la verità su alcol e droghe

Visto il successo che stanno ottenendo, in queste ore il Guardian ha dedicato ai Maneskin la copertina dell”inserto culturale, a sottolineare come la band romana lanciata da XFactor stia continuando a dominare il mondo della musica. 

Per l’occasione i quattro ragazzi sono stati intervistati in un appartamento di Los Angeles e, inevitabilmente, hanno parlato di una polemica che li aveva tenuti a lungo al centro dell’attenzione: quella relativa al presunto uso di droghe che Damiano aveva fatto all’Eurovision.

All’epoca eravamo così arrabbiati per questo e ora non ce ne frega un ca**o

ha fatto sapere Victoria, come sempre senza peli sulla lingua. Le droghe, infatti, sono ben lontane  da loro e sembra che anche l’alcol sia stato messo da parte.

Io non bevo nemmeno più alcolici.

ha detto Damiano. Lui e la sua band, però, sono spesso criticati anche per la loro eccentricità.

L’Italia è un paese molto conservatore e sono intimiditi dal fatto che qualcuno possa truccarsi o indossare tacchi alti o apparire seminudo o non essere etero. Ma fancu*o loro.

ha detto Vic in merito a coloro che li attaccano e li trovano eccessivi; anche in America, però, il loro modo di porsi ha fatto storcere parecchi nasi.

Siamo troppo caldi per la televisione americana. È così stupido perché vogliono apparire così aperti e poi si spaventano per un paio di capezzoli. C’è questa differenza tra i corpi degli uomini e delle donne e il modo in cui sei percepito e sessualizzato tutto il tempo. Tutti hanno i capezzoli.

ha detto la ragazza, a cui Damiano ha fatto eco parlando di come per uomo e donna ci siano ancora due pesi e due misure. Cosa ne pensate?