Maria De Filippi: il rapporto con Raffaella Carrà

26/07/2021

In una recente intervista rilasciata a La Stampa, Maria De Filippi si è a lungo raccontata toccando vari temi. La donna ha anche ricordato Raffaella Carrà, che è scomparsa di recente all’età di 78 anni, e con cui aveva un rapporto davvero speciale!

maria-de-filippi-e-raffaella-carra

La notizia della morte di Raffaella Carrà, scomparsa il 5 luglio scorso, ha sconvolto gran parte del pubblico e del mondo dello spettacolo. Amici, colleghi e semplici fan, infatti, hanno voluto ricordarla con dediche o teneri messaggi sui social, ricordando la sua simpatia e la sua eleganza.

Anche Maria De Filippi ha sofferto molto per la perdita della collega e, in una lunga e profonda intervista a “La Stampa” di recente ha rivelato tutta l’ammirazione che provava nei suoi confronti, sottolineando quanto sia contenta di averla conosciuta.

Maria De Filippi: il ricordo di Raffaella Carrà

Schermata 2021-07-26 alle 16.54.25


Leggi anche: Raffaella Carrà, la morte e l’addio: da Barbara D’Urso e Mara Venier

“La guardavo in tv cantare, condurre “Canzonissima”, ballare il “Tuca tuca” con Alberto Sordi, far finta di non sapere quanti fossero i fagioli. Anzi, forse lo sapeva, me lo sono sempre domandato. Poi, quattro anni fa, mi è stato chiesto di partecipare ad una sua trasmissione e finalmente l’ho conosciuta di persona”.

ha detto Maria De Filippi ad Andrea Malaguti per “Specchio – La Stampa”. La moglie di Costanzo, però, ha anche voluto ricordare di quando aveva preso parte al programma A raccontare comincia tu dove, proprio grazie a Raffaella, aveva potuto farci conoscere al pubblico sotto una luce diversa.

“Quell’intervista è stata per me molto importante perché a volte ti fai un’idea di una persona attraverso la televisione e vedere che la realtà corrisponde al tuo pensiero, è importante”.

ha raccontato al conduttrice, sottolineando quanto Raffaella fosse fantastica.

“Era acuta, intelligente, sensibile, conduceva fingendo di non condurre, ristabilendo davanti alle telecamere quella che era la verità”.

ha detto, ricordando un personaggio che mancherà per sempre a tutti noi.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica