Meghan Markle: J. Adams non ha il coraggio di chiamarla

12/10/2020

Intervistato da “Radio Times”, Patrick J. Adams, il fidanzato “televisivo” di Meghan Markle quando entrambi recitavano in “Suits”, ha rivelato di non averla mai chiamata una volta in sette mesi da quando la duchessa di Sussex è tornata in California con il marito, il principe Harry, e il figlioletto Archie. L’attore ha spiegato i motivi. 

meghan-markle-suits-1526567340

Quando recitava sul set di “Suits”, Meghan Markle era la fidanzata – televisivamente parlando – di Patrick J. Adams.

Nella serie tv, durata sette anni, lui interpretava Mike Ross, lei Rachel Zane. I due si frequentavano, da amici, anche fuori dal set. Ma adesso l’attore trentanovenne, intervistato da “Radio Times”, ha ammesso che i loro rapporti si sono interrotti da tempo.

Meghan Markle, il collega non ha il coraggio di chiamarla

maxresdefault


Leggi anche: Meghan si sfoga: “Sono la più grande vittima del web”

Ha detto J. Adams ai microfoni della radio:

“Confesso. Sono sette mesi che lei è tornata in California, ma non l’ho chiamata neppure una volta. Sono un po’ intimidito e molto spaventato, anche solo a pensarlo”.

Ha aggiunto l’attore:

“Potrei chiamarla in qualsiasi momento, lo so. Ma il fatto è che non saprei cosa dirle. Adesso, lo confesso, mi fa paura. È come se tra di noi ci fossero dei muri contro cui temo andrei a sbattere per poterle parlare”.

Quando la casa reale britannica ufficializzò il fidanzamento tra Harry e Meghan, Patrick reagì alla notizia con ironia, rispondendo a un utente che chiedeva un suo commento su Twitter: “Mi aveva detto solo che usciva a prendere il latte…”.

Su Instagram fece questi auguri all’ex collega quando è diventata duchessa di Sussex sposando Harry:

“Essere stato il partner sullo schermo di Meghan per gran parte degli ultimi 10 anni, mi rende particolarmente qualificato nel dire: “Sua Altezza reale, siete un uomo molto fortunato e so che la vostra lunga vita insieme sarà gioiosa, prospera e divertente”». E ancora: «Meghan, amica mia, sono felicissimo per te”.

Patrick-J-Adams-Troian-Bellisario-royal-wedding-t

Al royal wedding a Windsor, il 19 maggio 2018, Patrick era presente insieme alla moglie Troian Bellisario, anche lei attrice. Ha aggiunto il Mike Ross di “Suits”: «Quando sono nati i nostri figli, ci siamo scambiati messaggi e anche mandati regali».


Potrebbe interessarti: Cartier: quanto vale l’orologio di Diana indossato da Meghan Markle?

Ha concluso Adams: “Mi manca la mia amica Meghan, ma sono felice che stia bene”.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter