Azzurre a Tokyo 2020

Meghan Markle produrrà una serie per Netflix?

15/07/2021

Dopo la pubblicazione del suo primo libro per l’infanzia, “The Bench”, la moglie del principe Harry, Meghan Markle, ha annunciato che sta lavorando a “Pearl”, prima serie animata per Netflix della società Archewell Productions dei Sussex. La coppia ha ricevuto una nomination agli Emmy Awards per l’intervista scandalo con Oprah Winfrey.

0-The-Duke-And-Duchess-Of-Sussex-Visit-Fiji-Day-1

A poco più di un mese dalla pubblicazione del suo primo libro per bambini, “The Bench”, Meghan Markle, mamma bis di Lilibet Diana, ha annunciato un nuovo progetto.

La duchessa, infatti, sta lavorando a “Pearl”, la prima serie animata prodotta da Archewell Productions che sarà disponibile prossimamente su Netflix.

Netflix, “Pearl” prodotta da Meghan: la trama

f5d345b2447413e8c1a1a66c7d52e904


Leggi anche: Harry e Meghan: 5 anticipazioni della biografia bomba

“Pearl” è una serie familiare incentrata sulle avventure di una ragazza di 12 anni ispirata da una varietà di donne influenti della storia, come ha fatto sapere Meghan in una nota.

La moglie del principe Harry ha aggiunto che come molte ragazze della sua età, l’eroina Pearl intraprenderà un viaggio alla scoperta di sé mentre cerca di superare le sfide quotidiane della vita.

La duchessa di Sussex sarà la produttrice esecutiva insieme a David Furnish, Carolyn Soper, Liz Garbus e Dan Cogan. Amanda Rynda è stata scelta come showrunner.

Lo scorso autunno la Markle e il principe Harry hanno firmato un contratto pluriennale con Netflix per la produzione di documentari, lungometraggi, programmi televisivi e serie per bambini, e questo progetto fa parte dell’accordo.

Harry e Meghan e l’intervista a Oprah Winfrey agli Emmy Awards

PHOTO2520Prince2520Harry2520-2520Meghan2520-2520Oprah252032520Photo2520credit2520-Harpo2520Productions2520-2520Joe2520Pugliese-copy

Per Netflix, Archewell sta sviluppando anche “Heart of Invictus”, una docu-serie che racconta la competizione sportiva fondata da Harry sulla quale sono già al lavoro il regista Orlando von Einsiedel e la produttrice Joanna Natasegara.

L’intervista di Oprah Winfrey al principe Harry e a Meghan Markle per la Cbs – seguita da 17 milioni di persone solo negli Stati Uniti – è stata candidata agli Emmy 2021 per la categoria Outstanding Hosted Nonfiction Series o Special.

I duchi di Sussex sono i primi reali ad aver raggiunto un simile traguardo.


Potrebbe interessarti: Harry e Meghan cambiano stile: prima uscita post lockdown

L’assegnazione dei premi si terrà il 19 settembre.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica