Boteng – Melissa Satta: ultimo Natale in famiglia

26/12/2020

Melissa Satta, dopo aver ufficializzato il divorzio con Boateng, ha trascorso il Natale in compagnia del figlio e del futuro ex marito. In pigiama ma estremamente felice nonostante l’imminente separazione.

Senza-titolo-3

Ultimo Natale di Melissa Satta con il marito Boateng, l’annuncio del divorzio, arrivato pubblicamente il 22 Dicembre direttamente dal profilo della modella, non ha impedito ai due di trascorrere il Natale con il figlio.

Dalle storie Instagram pubblicate sia dalla modella, che dal piccolo di soli 9 anni che ha già un profilo sul social network, notiamo una armonia e tanta freschezza in questo Natale in pigiama.

Ed ecco un Maddox sorridente, in pigiama, che si appresta ad aprire i regali sotto l’albero, come qualunque altro bambino. La separazione dei genitori, avvenuta senza troppo scandalo, ma risultato di scelte ponderate, sarà difficile da affrontare per un bambino di soli 11 anni, Melissa ha cercato quindi di fagli vivere un Natale più sereno possibile.


Leggi anche: Melissa Satta ha già sostituito Boateng?

Il Natale di Melissa, Maddox e Boateng

Senza-titolo-4

Anche Boateng pubblica un post con il figlio, ma con i regali scartati in bella vista, non senza qualche commento di invidia sulla tanto richiesta play station 5. Dalle stories pubblicate dai tre, notiamo un pranzo normale, senza eccessi, momenti giocosi tra di loro e anche il piccolo cagnolino di famiglia.

Le stories pubblicate da Melissa e Boateng però differiscono, mentre Melissa si concentra sul figlio pubblicando diverse storie, Boateng ha semplicemente mostrato una piccola parte del loro pranzo e il suo outfit. Nonostante l‘imminente separazione, il Natale da quasi “ex marito e moglie”, sembra essere stato il più soft possibile, per evitare un forte trauma e una netta separazione agli occhi di Maddox.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter