Natale 2020: file e assembramenti incontrollati

07/12/2020

Una serie di foto finite su Twitter hanno mostrato una preoccupante situazione a Londra. Con la fine del lockdown, infatti, migliaia di persone si sono ammassate per le strade a caccia degli acquisti natalizi! 

744696-thumb-full-720-061220london

Le immagini che parlano di assembramenti e pericolosi ammassamenti di persone senza mascherina ormai sono diventate virali. Dopo che è stata annunciata la fine del secondo lockdown nazionale, infatti, nella capitale inglese la popolazione si è riversata per le strade di Londra.

In particolare la folla si è riunita fuori dai famosi magazzini Harrods e nel quartiere di Soho. Qui, soprattutto moltissimi ragazzi, hanno deciso di uscire per godersi il primo sabato senza lockdown tra il clima natalizio fatto di musica e luci.

Londra: finisce il lockdown e nascono nuovi assembramenti

Super Saturday in London as coronavirus lockdown restrictions lifted

Il 2 Dicembre, nonostante la situazione non sia ancora così tranquilla, nel Regno Unito è terminato il lockdown. Ci sono, però, ancora una serie di restrizioni a “tre livelli“. Londra è al livello 2, il che significa che possono riaprire solo ristoranti o locali che servono cibo!


Leggi anche: Spelacchio si accende: assembramento fuori controllo

Eppure, per festeggiare la riapertura, nel centro di Londra è stato organizzato un vero e proprio party. Tutti i partecipanti erano ammassati e senza mascherina. Se a Soho gli abitanti della città hanno partecipato ad una festa, però, nel resto della capitale inglese le cose non sono andate in modo molto migliore!

Molti video e foto che girano sul web, infatti, parlando di vari assembramenti, creati per cercare di assaporare un pò di quell’atmosfera natalizia che, quest’anno, sarà davvero diversa dal solito! 

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter