Paolo Bonolis: incursione a sorpresa nella casa di…

Francesca Naima Bartocci
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • 19/06/2022

    Il conduttore Paolo Bonolis ama viaggiare e visitare i luoghi che lo incuriosiscono, lo fa con entusiasmo e allegria. Ed è così che Bonolis è volato in Calabria nella casa dell’amaro Jefferson, dove ovviamente è stato accolto a braccia aperte.

    Paolo Bonolis: incursione a sorpresa nella casa di…

    Paolo Bonolis fa spesso delle belle sorprese ai suoi fan, tra cui quella di capitare a sorprese nei loro paesi o negozi. Questo perchè il conduttore tv ama viaggiare e spostarsi in giro per l’Italia e all’estero. Non ci sono dubbi che Paolo Bonolis sia un uomo dinamico, e spesso porta con sè la sua grande famiglia composta dalla moglie Sonia Bruganelli, ex opinionista del Gf Vip, e i suoi figli.

    Così è accaduto in Calabria. Appena qualche mese fa nella bella regione meridionale era arrivato a far da pubblicità a luoghi come Scilla e Gerace il noto cantante italiano Jovanotti che col suo viaggio fece una grande pubblicità per l’intera Calabria.

    Stavolta è il giro di un altro big della tv italiana. Attirato dallo straordinario patrimonio agroalimentare, con vere eccellenze, note e premiate ormai in tutto il mondo, Paolo Bonolis è giunto fino a qui con un preciso scopo: far visita alla casa del noto amaro Jefferson!

    Paolo Bonolis vola in Calabria, ma chi va a trovare?

    Paolo Bonolis: incursione a sorpresa nella casa di…
    Ivano Trombino possiede il Vecchio Magazzino doganale dove si dedica da anni con passione alla produzione di liquori ed amari apprezzatissimi come il Jefferson. Ma non c’è solo la produzione: in questa casa si svolge anche un vero e proprio racconto delle antiche pratiche di questa arte.

    Oggi al Vecchio Magazzino Doganale di Montalto Uffugo è in “allestimento” una nuova azienda e il conduttore Paolo Bonolis, da sempre attento alle eccellenze italiane, ha deciso di far visita al luogo unico della regione Calabria.

    Il proprietario Ivano Trombino ne è stato molto lieto e ha rivelato com’è andata:

    Con Paolo Bonolis siamo amici – ha raccontato Trombino al Corriere della Calabria – è una persona di intelligenza viva con un profondo e consapevole interesse per l’ambiente e per la campagna calabrese. E’ venuto a farci visita per apprezzare da vicino e dall’interno il nostro percorso.