Paolo Bonolis: la rivelazione sulla figlia Silvia

19/05/2021

Intervenuto in una diretta su Instagram sul profilo di lasarabooks, influencer del mondo dei libri, Paolo Bonolis ha affrontato molti aspetti della sua vita: dai retroscena sulla sua carriera alle confessioni riguardo alla figlia Silvia!

Paolo-Bonolis

Paolo Bonolis non ha mai nascosto al suo pubblico la patologia di sua figlia Silvia che, appena nata, aveva avuto qualche problema di salute ed era stata sottoposta ad un intervento al cuore.

Il conduttore, in un’intervista a Il Messaggero, qualche tempo fa aveva raccontato che il problema si sviluppò soprattutto nel “post operatorio“, quando nella bambina cominciarono alcuni ritardi nell’iter della crescita.

Nonostante la figlia del conduttore sia ormai una 18enne, però, i problemi di salute persistono e come Bonolis aveva spiegato le sfide per la sua famiglia sono all’ordine del giorno.


Leggi anche: Paolo Bonolis e Sanremo: rivelazione bomba a Diletta Leotta

In una recente diretta fatta con l’appassionata di libri @lasarabooks, però, Paolo è tornato a parlare della ragazza e di come la sua nascita gli abbia cambiato la vita. 

Paolo Bonolis: l’amore per la figlia Silvia

Paolo-Bonolis-

Paolo Bonolis ha ben 5 figli: due avuti dalla prima moglie; gli altri tre, invece, sono stati messi al mondo con la compagna da oltre 20 anni Sonia Bruganelli.

Adele, Davide e Silvia compaiono spesso sul profilo della mamma, felici e spensierati. Silvia, la primogenita, ha però una malattia che provoca un disturbo motorio e del linguaggio.

“La sua nascita mi ha cambiato perché ora do più senso a quello che faccio. Ora abbiamo meno problemi“

ha detto Paolo Bonolis, in una recente diretta su Instagram. Già in passato il conduttore aveva parlato delle sfide che ogni giorno lui e la moglie si trovano ad affrontare. I problemi quotidiani però, ha spiegato, si riducono di fronte ad esperienze del genere. 

Insomma, la nascita di Silvia gli ha cambiato totalmente la vita, così come alla Bruganelli ma, ovviamente, solo in maniera positiva! 

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica