Clizia Incorvaia e Paolo: scelto il nome del figlio?

Eleonora Poli
  • Scrittore e Blogger
01/12/2021

Paolo Ciavarro, opinionista di Forum, e Clizia Incorvaia diventeranno presto neogenitori. I due hanno raccontato sui social della scelta del nome e dei possibili soprannomi che vogliono dare al piccolo nascituro.

Paolo Ciavarro Clizia Incorvaia

Tra meno di due mesi Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro diventeranno genitori;  il figlio di Eleonora Giorgi, diventerà papà per la prima volta, mentre per l’influencer  sarà il secondogenito, già madre della piccola Nina avuto dalla precedente relazione con Francesco Sarcina.

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro non hanno ancora deciso il nome per il loro bambino, parlando sui social Clizia ha affermato:

Ciavarro sostiene Gabriele ma in realtà non abbiamo scelto. Io voglio guardare mio figlio in faccia e capire.

L’influencer e modella Clizia Incorvaia, spiega sui social la sua indecisione sulla scelta del nome del futuro bimbo. La donna rispondendo ad alcune domande dei suoi fan sul matrimonio con Paolo e sulla sua gravidanza ha detto:


Leggi anche: GF Vip 4, ecco cosa accade traCiavarro jr. e Clizia

“In questo momento siamo molto concentrati sull’accogliere al meglio il piccolo”.

La storia d’amore tra Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia

081D3170-C846-4485-BE32-2DB1E2CE97FE
I due si sono conosciuti  nel 2020 nella Casa del Grande Fratello Vip e hanno dovuto affrontare molte critiche, molte delle quali relative alla differenza d’età, Clizia più grande di Paolo di dieci anni.

Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia a oggi formano una delle coppie più solide e unite dello showbiz italiano e formano una famiglia allargata, grazie anche al rapporto bellissimo creato tra Paolo e la figlia di Clizia, Nina.

Eleonora Giorgi ha da subito accettato la relazione ed elogiato la nuora più volte, definendo Clizia una bellissima persona, che reagisce con positività alle difficoltà.

La coppia ad oggi è pronta ad accogliere il loro bambino, per il momento però non c’è ancora nessuna certezza sul nome scelto per il nascituro. Non ci resta che aspettare e vedere.