Regina Elisabetta distrutta: grave lutto a corte

Cristina Damante
  • Esperta in TV e Spettacolo
09/12/2021

È mancata Ann Fortune FitzRoy, duchessa di Grafton, dal 1967 dama di compagnia della Regina Elisabetta II. Sua Maestà aveva una fiducia incondizionata nei suoi confronti. La duchessa, classe 1920, è scomparsa all’età di 101 anni per cause naturali. 

Regina-elisabetta-lutto

Il Natale 2021 si preannuncia davvero triste per la regina Elisabetta II. Dopo aver detto addio all’amore di una vita, il principe Filippo, scomparso nell’aprile di quest’anno, in questi giorni la sovrana sta affrontando un nuovo lutto.

Sua Maestà, infatti, ha perso un’altra presenza molto importante nella sua esistenza: la dama di compagnia Ann Fortune FitzRoy, duchessa di Grafton.

La donna è morta all’età di 101 anni per cause naturali. 

La Regina piange la morte della sua dama di compagnia più fidata

Regina-Elisabetta-1

La duchessa di Grafton era una figura di altissimo rango, con l’incarico di coordinare tutte le altre dame di compagnia della regina. Era l’unica che aveva accesso ai gioielli e agli abiti della sovrana.

Un ruolo molto prestigioso a corte, particolarmente ambito tra le nobildonne, solitamente ricoperto da contesse, marchese e duchesse.

Ann Fortune FitzRoy è sempre accanto a Elisabetta II in numerose occasioni ufficiali, compresi viaggi ed eventi importanti, era stata nominata Dama della Gran Croce dell’ordine reale vittoriano, nel 1980.

Nata nel 1920, Ann Fortune era vedova del duca di Grafton, da cui ha avuto cinque figli, tra cui Lady Virginia Mary Elizabeth FitzRoy, una delle tante figliocce della regina.

La duchessa è rimasta al fianco della sovrana fino ai suoi ultimi giorni.

Il rapporto di fiducia tra la regina d’Inghilterra e la sua dama più fidata andava avanti dal 1967, quando la FitzRoy, già Lady of the Bedchamber, camerista della regina, era subentrata a Mary Cavendish, duchessa del Devonshire.

Ad oggi non si sa ancora chi potrà sostituire la duchessa di Grafton a Palazzo.

royal-family-news-principe-harry-intervista-oprah-winfrey-1614677108

Questo Natale sarà un momento triste e malinconico, di riflessioni e nostalgia, per Sua Maestà, che dalla primavera a oggi ha perso due figure fondamentali nella sua vita.

Come se non bastassero questi dolori, nella Royal Family ci sono continue tensioni tra i Windsor e i duchi di Sussex, Harry e Meghan.

Ma anche i guai giudiziari del principe Andrea, coinvolto nello scandalo Epstein a luci rosse, hanno dato parecchi grattacapi.