Roberto Brunetti trovato senza vita: “Er patata” morto per…

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
04/06/2022

Una notizia tragica per il mondo dello spettacolo: Roberto Brunetti, l’attore noto con il soprannome di “Er Patata”, è stato trovato senza vita all’interno della sua abitazione. L’allarme era stato dato nelle ultime ore dalla compagna che non riusciva più a mettersi in contatto con lui: dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco c’è stata la triste scoperta… 

Roberto Brunetti trovato senza vita: “Er patata” morto per…

Roberto Brunetti, l’attore 55enne noto con il soprannome di “Er Patata”, è morto in circostanze ancora da chiarire. La notizia, che ha sconvolto il mondo dello spettacolo, è arrivata completamente inaspettata e ha lasciato sgomenti quanti lo avevano conosciuto, anche per le sue apparizioni sul piccolo schermo.

L’allarme era stato dato dalla compagna, che non riusciva a mettersi in contatto con lui. Ecco perché è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno fatto irruzione nella casa romana dell’attore, scoprendo la tragedia. Al momento si esclude qualsiasi possibilità di violenza o infrazione, ma gli inquirenti ovviamente sono ancora al lavoro per cercare di stabilire le cause della morte.

Roberto Brunetti trovato senza vita

Roberto Brunetti trovato senza vita: “Er patata” morto per…

Roberto Brunetti deve la sua fama al ruolo in “Romanzo criminale”, che l’ha visto protagonista. Altre esperienze professionali importanti sono state quelle in “Fuochi d’artificio” di Leonardo Pieraccioni e in “Paparazzi” di Neri Parenti.

Il nome di “Er Patata” è stato legato a lungo sentimentalmente all’attrice Monica Scattini, scomparsa anche lei prematuramente nel 2015. Ad oggi, come raccontano le notizie che arrivano sulla morte dell’attore, Roberto Brunetti aveva una compagna, che però da diverse ore non riusciva a contattarlo. Diversi avevano anche notato che il suo ultimo accesso su Whatsapp risaliva a troppo tempo prima, e da qui la preoccupazione.

Il cordoglio del mondo dello spettacolo si è già fatto sentire: la scomparsa prematura dell’attore non ha lasciato indifferenti quanti lo hanno conosciuto, professionalmente e personalmente.