Royal Family in crisi: Elisabetta II furiosa

12/08/2021

Dopo la notizia della causa intentata da Virginia Giuffre contro il principe Andrea per violenza sessuale su minorenne, la regina ha convocato  un vertice d’urgenza a Balmoral. Si complica la posizione del duca di York, chiamato a rispondere dal legale della Giuffre alle terribili accuse. La sovrana è molto arrabbiata col figlio. La salvezza della Corona, come sempre, ha la priorità. 

queen-elizabeth-struggling-to-write-annual-christmas-speech-amid-andrew-scandal

Non c’è pace per la regina Elisabetta.

La sovrana è arrivata da poco a Balmoral, per le vacanze estive. E ha dovuto immediatamente convocare un vertice tra i funzionari più stretti e le prime linee dei Windsor per discutere di casi spinosi in famiglia.

Oltre ai “soliti” Harry e Meghan e alle loro intemperanze, questa volta c’è una questione più scottante sul piatto.

Si tratta, ovviamente, del duca di York, il principe Andrea, dopoché è stata diffusa la notizia di una causa civile intentata contro di lui da Virginia Giuffre per violenza sessuale.


Leggi anche: Regina Elisabetta, cancellato il Natale a Sandringham?

Principe Andrea

I fatti risalirebbero ad anni fa, quando la Giuffre era ancora minorenne, nell’ambito dei discussi festini a luci rosse organizzati dal miliardario Jeffrey Epstein e dalla sua complice Ghislaine Maxwell.

David Boies, rappresentante legale di Giuffre, non ha dubbi: ha detto alla BBC che il duca di York non può continuare a nascondersi dietro le mura di Palazzo, ma deve rispondere delle accuse – molto gravi – che gli sono state rivolte.

Le difficoltà per la regina Elisabetta

Regina-Elisabetta-1

E la regina Elisabetta? Sua Maestà non ha scelta. Deve difendere la Royal Family e il trono a qualunque costo. Mesi fa la sovrana aveva imposto al terzogenito il ritiro a vita privata, garantendogli comunque una protezione diplomatica. Ora le cose si complicano ulteriormente.

E per Elisabetta II tutelare la Corona britannica, come sappiamo, resta la priorità, sempre e comunque.

Vedremo quello che accadrà prossimamente dall’una e dall’altra parte, da quella delle vittime accusatrici a quella del presunto autore di reati orribili.

In base a quanto affermato anche dall’avvocato Boies, contro di lui ci sono prove compromettenti.


Potrebbe interessarti: Virginia Raffaele ha evocato Satana a Sanremo?

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica