Samantha Cristoforetti si aggiudica un nuovo primato

L’Agenzia Spaziale Europea (ESA) ha annunciato che Stefania Cristoforetti sarà al comando della Stazione spaziale internazionale (ISS). È la terza donna al mondo e la prima donna europea.

Samantha-Cristoforetti-onboard-the-International-Space-Station-pillars

Samantha Cristoforetti rende orgogliosa l’Italia e l’Europa intera. L’annuncio del nuovissimo primato dell’astronauta è stato fatto dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA).

Durante l’Expedition 68, Samantha Cristoforetti sarà al comando della Stazione spaziale internazionale. Il tutto avverrà il prossimo anno, nel 2022.

Samantha Cristoforetti ha già una bella collezione di primati. La sua storia è quella di una donna determinata, studiosa e dedita alla sua passione. Un sogno, quello di vedere il mondo dalle stelle, che è riuscita a realizzare in maniera eccellente.

L’astronauta, aviatrice e ingegnere 44enne è nata a Milano e ha fatto un percorso di studi  e di esperienze più che stimabile per arrivare dov’è ora.


Leggi anche: GF Vip, Stefania Orlando in lacrime riabbraccia Simone e Margot

Nel 2009, il primo grande traguardo della Cristoforetti: l’Agenzia Spaziale Europea la seleziona (diviene la prima donna di nazionalità italiana negli equipaggi dll’ESA).

Cinque anni dopo, Samantha Cristoforetti è la prima donna italiana a effettuare un volo spaziale.

Samantha Cristoforetti al comando dell’ISS

Samantha-Cristoforetti-pillars

Nell’Expedition 68, in programma nel 2022, Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea al comando della Stazione spaziale internazionale.

Prima di Samantha, solo due sono state le donne al comando dell’ISS, entrambe americane: Peggy A. Whitson e Sunita Williams.

La lodevole nomina è frutto della firma di un accordo tra le nazioni partner dell’ISS. Per l’astronauta quella del prossimo anno sarà la seconda esperienza in orbita dopo Futura (missione nella quale ha passato quasi 7 mesi a bordo dell’ISS).

Non solo la terza donna in assoluto ma Samantha è anche la quinta persona europea al comando dell’ISS, seguendo a livello tempistico la storia della Stazione spaziale internazionale (che ha avuto inizio ne 1998).

Dopo la grande notizia, Samantha Cristoforetti è indubbiamente onorata e orgogliosa della nomina ricevuta, come si evince dalle sue parole:

Ritornare sulla Stazione spaziale internazionale per rappresentare l’Europa è un onore di per sé. Sono onorata della mia nomina alla posizione di comandante e non vedo l’ora di attingere all’esperienza che ho acquisito nello spazio e sulla Terra per guidare una squadra molto competente in orbita.


Potrebbe interessarti: Samantha De Grenet: la verità su Stefania Orlando

Anche dalla Presidenza del Consiglio un messaggio che mostra la gioia e l’orgoglio, dopo la notizia dell’italiana Samantha, terza donna in assoluto al comando dell’ISS:

La prima donna europea al comando della Stazione spaziale internazionale è la nostra Samantha Cristoforetti. Sventola sempre più in alto la bandiera dell’Italia #competenza #tenacia