Scanzi scioccato: basta violenze sugli animali

11/11/2020

Il noto giornalista Andrea Scanzi di recente ha voluto commentare il terribile atto commesso a Nepi nei confronti di Andrea Lo Cicero. Alcuni delinquenti hanno ucciso l’asinella dell’ex rugbista senza nessun motivo.

andrea-scanzi

Andrea Scanzi è una delle prestigiose penne del Fatto Quotidiano. Il giornalista su Facebook esprime il suo pensiero e condanna i comportamenti sbagliati di politici e non. Sempre più spesso Andrea commenta fatti di attualità e cronaca. Di recente, uno dei suoi ultimi post era dedicato alla tragedia di Nepi.
Nel paesino in provincia di Viterbo alcuni delinquenti hanno ucciso l’asinella di Andrea Lo Cicero a fucilate, senza nessun motivo! Scanzi si è detto indignato di questo empio gesto, e ha espresso tutta la sua vicinanza all’ex rugbista.

Andrea Scanzi vicino a Lo Cicero

cicero


Leggi anche: Privato: Flavo Briatore insulti e offese con Andrea Scanzi

Sul suo profilo Facebook il giornalista ha commentato il terribile atto ai danni di Lo Cicero. Ecco cosa ha detto in merito Andrea Scanzi:

“Non sono riuscito a vedere il video in cui un criminale ammazza a fucilate, “per divertimento”, l’asinello del rugbista Andrea Lo Cicero. È accaduto a Nepi, Viterbo. Sparando, il criminale ha rischiato anche di uccidere il figlio di Lo Cicero. L’asinello si chiamava Zaira e faceva pet therapy con i bambini. Era dolcissima. Lo Cicero è distrutto, e solo chi non conosce gli animali può ritenere il suo dolore “eccessivo”. Queste notizie mi devastano e mi confermano che l’uomo sia il peggiore degli esseri viventi. Auguro al criminale di subire ogni cura medioevale immaginabile. Uno così non merita nulla, se non l’ergastolo. Il mio abbraccio ad Andrea Lo Cicero”.

Parole dure e piene di dolore quelle di Andrea, che dopo questo ennesimo atto di violenza nei confronti degli animali in una sua diretta ha fatto un appello al Governo. Scanzi ha chiesto al Governo di creare delle leggi severe contro chi fa del male agli animali!

Anna Vitale
  • Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
  • Esperta in: TV e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica