Azzurre a Tokyo 2020

Selvaggia Lucarelli attacca Elenoire Ferruzzi

18/06/2021

Sul suo seguitissimo account social Selvaggia Lucarelli in queste ore ha attaccato chi continua ad aprire raccolte fondi per le cause più disparate, senza dare spiegazioni (o garanzie) a chi versa i propri soldi. La donna, in particolare, ha puntato il dito contro Elonoire Ferruzzi.

Selvaggia-Lucarelli-confessione

Elenoire Ferruzzi è una nota icona trans che ha sempre combattuto per i diritti del mondo LGBTQ+. La donna, che vanta circa 70 mila followers sui social, è diventata famosa anche per alcuni irriverenti tormentoni, il più famoso dei quali è la sua citazione “Carpisa è il male!”.

L’artista, che sarebbe anche dovuta entrare al GF Vip, di recente è stata ricoverata per Covid e ha passato molti mesi in ospedale. Di recente ha annunciato di stare meglio ma, per riprendersi dalla situazione, ha aperto una cospicua raccolta fondi su “GoFundMe”.

In realtà la Ferruzzi ha ringraziato i suoi amici per aver aver aperto la raccolta e non sarebbe stata lei, quindi, a chiedere del denaro. I 50 mila euro richiesti, però, hanno fatto storcere il naso a molti e, tra questi, c’è Selvaggia Lucarelli, che da sempre punta il dito contro chi dà vita a queste “richieste di denaro per qualunque cosa”.


Leggi anche: Uomini e Donne: Selvaggia Lucarelli attacca Maria De Filippi

Selvaggia Lucarelli: “Raccolte fondi? Non abboccate!”

Schermata 2021-06-18 alle 15.20.07

Qualche ora fa Selvaggia Lucarelli ha pubblicato sui suoi social un appello per i suoi followers.

“Questa storia delle raccolte fondi per qualsiasi cosa ha raggiunto livelli indecenti“,

ha infatti scritto la giornalista, invitando tutti a “non abboccare”. Selvaggia, poi, ha postato una serie di messaggi che le sono arrivati dai suoi seguaci in cui si punta il dito contro Elenoire Ferruzzi che, dopo essere stata a lungo ricoverata per Covid, ha chiesto 50 mila euro per “riprendersi”.

A far storcere il naso è il fatto che la donna ha sempre detto di essere molto ricca e, addirittura, in più di un’occasione ha sottolineato di lavorare per piacere, e non per necessità. Come mai, allora, la showgirl sta raccogliendo tale cifra?

L’icona LGBTQ+, inoltre, in passato si è spesso dimostrata scettica in merito al Covid e, quindi, tanta gente ora non ha tutta questa voglia di aiutarla. Insomma, secondo la Lucarelli ci sono tante cose che non tornano.

Elenoire risponderà spiegando la situazione o lascerà che le acque si calmino da sole?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica