Selvaggia Lucarelli bacchetta la ristoratrice del #ioapro

18/01/2021

Nelle ultime ore Mary Marchese, proprietaria di un ristorante di Milano, ha raccolto molte polemiche a causa della sua decisione di tenere aperto il suo locale nonostante il DPCM lo vieti. Anche Selvaggia Lucarelli si è scagliata contro di lei.

selvaggia-lucarelli-1-1280×720

Mary Marchese fa parte dei ristoratori che negli ultimi giorni hanno aderito alla manifestazione di protesta contro il governo, che ha di nuovo imposto regole che limitano l’apertura di bar e ristoranti.

La donna ha subìto moltissime critiche anche perché, come mostrato da una serie di video e storie postate durante la serata, il locale era strapieno di persone, senza mascherinadistanziamento.

Anche Selvaggia Lucarelli ha voluto dire la sua sulla questione, anche se lo ha fatto a malincuore, perché conosce direttamente la ristoratrice.

Selvaggia Lucarelli: “Non mi è piaciuto”

Schermata 2021-01-18 alle 14.08.48


Leggi anche: Selvaggia Lucarelli insultata da Antonella Mosetti, scatta la denuncia

Tra i tanti attacchi verso la Marchese c’è anche quello di Selvaggia Lucarelli che, tramite i suoi social, ha fatto sentire la sua voce. 

“Mi spiace scrivere questa cosa perché riguarda una persona che conosco e, soprattutto, il suo ristorante. Sto parlando de La Parilla Mexicana, il ristorante messicano in Sempione, a Milano, che la proprietaria Mary ha trasformato in una roccaforte delle proteste nella giornata dell’ #ioapro.

ha spiegato la giornalista, precisando che, benché la protesta non abbia trovato grande riscontro a Milano, i toni sono stati “orrendi”.

Selvaggia ha spiegato che la proprietaria è molto gentile ma anche un personaggio molto controverso, soprattutto per le risposte piccate che dà ai clienti critici su Tripadvisor, tra l’esilarante e l’eccessivo.

Sembra che in passato la Lucarelli l’avesse anche intervistata per “Il Fatto Quotidiano” e che in quella occasione l’avesse trovata coraggiosa nel suo non volersi necessariamente ingraziare i clienti.

“Quello che ha detto e fatto per #ioapro non mi è piaciuto. Non mi è piaciuto quel suo dire alle telecamere “l’emergenza sanitaria è una buffonata, gli ospedali dicono che muoiono di Covid perché fanno i soldi”. Non mi è piaciuto vedere quelle scene nel locale, gente in piedi a ballare senza mascherina, locale strapieno.”

ha però aggiunto la giornalista, preoccupata, ma anche dispiaciuta per il fatto che Mary abbia insultato chi la criticava augurando addirittura loro di prendere il Covid. 


Potrebbe interessarti: Massimo Giletti e Selvaggia Lucarelli, è guerra : “Gira le palette a Ballando”

A supporto della sua tesi la donna ha anche postato alcuni commenti lasciati proprio dalla ristoratrice, che in effetti non è stata molto pacata. La proprietaria del ristorante ha poi cercato di addrizzare il tiro, spiegando di voler “accendere i riflettori” sui problemi economici dei ristoratori.

“Io credo non abbia fatto un favore a nessuno: alla sua reputazione, ai colleghi che rispettano il dpcm, ai clienti. Per quel che mi riguarda, ha perso una cliente, ma è brava e ha un’innegabile passione per il suo lavoro, si risolleverà. Peccato però.”

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter