Selvaggia Lucarelli “bullizza”Godzilla

27/03/2021

Sui suoi social Selvaggia Lucarelli è tornata a parlare del suo cane Godzilla. La popolare giornalista, però, ha preso in giro il suo cucciolo che, nonostante il nome, corre a nascondersi negli angoli della casa ogni volta che ha paura! 

1538573946153–selvaggia-lucarelli-denunciata-per-stalking-e-diffamazione-da-una-mamma-di-ravenna

Selvaggia Lucarelli è molto attiva sui social e, infatti, i suoi account sono davvero molto seguito. Di solito i principali temi trattati spaziano dalla politica all’attualità ma a a volte la giornalista racconta ai suoi followers anche di episodi di vita quotidiana.

Di recente, per esempio, tra le sue stories è di nuovo spuntato il suo cane Godzilla, che già in passato la donna ha più volte mostrato ai suoi seguaci.

Qualche tempo fa, infatti, il cucciolo di Cavalier King era stato poco bene ma, dopo aver passato molti giorni in ospedale, è tornato a casa e, piano piano, ha riacquistato il solito carattere giocherellone. Quello che non è mai passato, però, è l’indole del cane, che non è davvero un tipo spavaldo.


Leggi anche: Massimo Giletti e Selvaggia Lucarelli, è guerra : “Gira le palette a Ballando”

Selvaggia Lucarelli: Godzilla cane pauroso

Schermata 2021-03-27 alle 10.50.32

In alcune recenti stories Selvaggia Lucarelli ha ripreso la sua coloratissima stanza da letto. La giornalista, però, non voleva condividere con i suoi followers solo il bellissimo arredamento della stanza ma anche un simpatico retroscena.

Nell’angolo vicino al comodino, infatti, la donna ha ripreso il suo cane Godzilla, nascosto al buio.

“Dov’è il cane? Dov’è finito Godzilla?”

ha cominciato a chiedere ironica mentre piano piano la telecamera inquadrava gli occhioni del cucciolo.

“Godzilla, nomen omen. (proprio)”

ha scritto poi, tra una risata e l’altra, prendendo in giro il suo cane che, nonostante porti il nome di un mega-dinosauro non ne rispecchia di certo il coraggio.

Come ha spesso raccontato, però, il piccolo è stato scelto per la sua simpatia e di certo non per il suo temperamento che, come è tipico per i Cavalier King, è giocherellone, coccolone ma anche molto pauroso!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica