Selvaggia Lucarelli entusiasta: primo pranzo fuori

07/02/2021

Ora che la situazione Covid in Lombardia si sta piano piano sistemando anche Selvaggia Lucarelli, visto il decadimento di alcune restrizioni, si è concessa un pranzo fuori con il figlio e il fidanzato! 

97122376-1214730928861657-3676310878818009881-n

Sin dall’inizio della pandemia Selvaggia Lucarelli ha portato avanti una vera e propria lotta contro i cosiddetti “furbetti del Covid”, quelli cioè che in questi mesi non hanno fatto attenzione e non hanno rispettato le regole necessarie per evitare i contagi.

Poi era stato il momento dei negazionismi, contro cui la Lucarelli si è spesso scagliata attraverso il suo profilo. Più di recente, invece, la giornalista aveva cominciato a “denunciare” tramite il suo profilo i “no-vax“, quelli cioè che si stanno opponendo al vaccino.

Ma visto che in alcune zone d’Italia la situazione relativa al Covid sembra essere leggermente migliorata anche la giornalista può prendersi una pausa e godersi un pranzo fuori che, ormai da mesi, non si gustava più!


Leggi anche: Massimo Giletti e Selvaggia Lucarelli, è guerra : “Gira le palette a Ballando”

Selvaggia Lucarelli: pranzo fuori dopo la pandemia

Schermata 2021-02-07 alle 12.13.34

“Quella gioia per cui un pranzo fuori ci sembra un viaggio intercontinentale.”

ha scritto ieri Selvaggia Lucarelli, in uno scatto che la ritrae con la sua famiglia al completo. Lei, il suo fidanzato Lorenzo Biagiarelli, il figlio Leon e persino il cane Godzilla, infatti, si sono concessi un’uscita in zona Sarpi dove, visto che ora è di nuovo possibile, hanno pranzato e trascorso un bel sabato pomeriggio.

Il quartiere di Milano scelto dalla giornalista, poi, è quello rinominato “Chiantown” e, quindi, regala atmosfere orientali e piatti tipici.

Come si legge dai commenti spuntati sotto al suo post, infatti, Selvaggia e i suoi uomini hanno gustato dei deliziosi involtini primavera, grazie ai quali, parola sua, sembra davvero di aver preso un aereo ed essere arrivati in Cina!

Molti utenti hanno commentato di avere avuto la stessa idea e di essersi concessi un pranzo fuori che, oltre allo stomaco, ha fatto bene anche alla mente!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica