Selvaggia Lucarelli: Il suo podcast spopola su Spotify

25/03/2021

Il podcast in cui ha raccontato del suo amore tossico è uscito solo da qualche giorno ma è già il più ascoltato su Spotify; Selvaggia Lucarelli non potrebbe esserne più fiera perché, grazie alle sue parole, ha aiutato moltissime donne in difficoltà. 

Selvaggia-Lucarelli-1

Quando aveva raccontato la sua esperienza a “L’Assedio” di Daria Bignardi qualche mese fa, Selvaggia Lucarelli aveva cominciato a ricevere nei direct numerose testimonianze di donne che, come lei, erano rimaste “incastrate” in una relazione tossica.

La giornalista, così, aveva preso a cuore la cosa e, come ha di recente raccontato, aveva contatto Pablo Trincia per proporgli di fare un podcast proprio sull’argomento.

L’uomo, sebbene all’inizio fosse un po’ incerto, alla fine aveva accetto e oggi, grazie alla loro collaborazione, su Spotify è disponibile la prima puntata del programma “Proprio a me”, che racconta come chiunque possa finire vittima di una dipendenza, non da una droga ma da una persona.


Leggi anche: Selvaggia Lucarelli insultata da Antonella Mosetti, scatta la denuncia

Selvaggia Lucarelli: il suo podcast è primo in classifica

Schermata 2021-03-25 alle 15.26.24

Sul suo seguitissimo profilo Instagram da qualche giorno Selvaggia Lucarelli parla del podcast su Spotify che, insieme a “Chora”, ha pubblicato di recente.

Si tratta del racconto di una dipendenza troppo spesso sottovalutata. Come ha spiegato lei stessa, infatti, a chiunque può capitare di finire vittima di una relazione tossica, in cui l’altro diventa come una sorta di “droga”, una dose di qualcosa che fa male ma di cui non si può fare a meno. 

Con la sua testimonianza la giornalista ha voluto dare un messaggio di speranza a chi ha vissuto la stessa situazione e, infatti, il riscontro è stato davvero enorme.

Non solo sui social sono stati tantissimi quelli che hanno condiviso il suo racconto, rivelando di aver sofferto per gli stessi motivi ma il podcast è anche il primo in classifica tra i più ascoltati.

Insomma, un risultato davvero pazzesco se consideriamo che le parole di Selvaggia ora potranno davvero aiutare tantissime persone!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica