Selvaggia Lucarelli in crisi? Nostalgia acuta

01/05/2021

Mentre l’Italia sta cercando di tornare piano piano alla normalità molti stanno già progettando le vacanze estive. Si spera, infatti, che si potrà tornare a viaggiare e anche Selvaggia Lucarelli, in vista di questa possibilità, si è concessa il piacevole ricordo di una delle vacanze fatte con il fidanzato Lorenzo. 

selvaggia-lucarelli1

Da oltre un anno anche l’Italia, proprio come il resto del mondo, sta facendo i conti con il temibile Covid, che ha messo in ginocchio gran parte della popolazione.

La pandemia, però, non ha portato solo morti, povertà e tanta tristezza ma ha anche costretto tutti a fare delle rinunce inaspettate e a ridimensionare la propria quotidianità.

Tra i cambiamenti più grandi ci sono sicuramente quelli relativi ai viaggi. Spostarsi con la facilità a cui eravamo abituati, infatti, non è più possibile ma, anzi, è diventato pericoloso.

In questi giorni, però, il mondo sembra piano piano riaprirsi alla speranza di potersi lasciare alle spalle questo assurdo periodo e così anche prendere un aereo in tranquillità sembra poter tornare presto una realtà.


Leggi anche: Selvaggia Lucarelli insultata da Antonella Mosetti, scatta la denuncia

Anche Selvaggia Lucarelli, da sempre molto impegnata in tema di Covid, sembra non vedere l’ora di tornare a viaggiare.

Selvaggia Lucarelli vuole a viaggiare

Schermata 2021-05-01 alle 13.00.09

In un recente post pubblicato sul suo seguitissimo profilo Instagram Selvaggia Lucarelli ha condiviso con i suoi followers un video di uno dei suoi viaggi fatti insieme al fidanzato Lorenzo.

“Mi manca arrivare dall’altra parte del mondo e scegliere l’hotel che ci piace di più”

ha scritto la donna, taggando il giovane chef e ricordando di quando, insieme, erano andati in Cina.

“Una delle giornate più belle di sempre”.

ha commentato lui, con una faccina triste e malinconica di fronte al fatto che quella normalità sembri ormai lontanissima. E chissà se, a breve, viaggiare potrà tornare qualcosa di semplice e bellissimo, come era un tempo.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica