Selvaggia Lucarelli: indignata per la vicenda Pipitone

08/04/2021

Anche Selvaggia Lucarelli ha voluto dire la sua sulla situazione relativa a Denise Pipitone e a come la cosa è stata gestita dalla tv russa, in queste ore accusata di aver creato un vero e proprio circo mediatico su una notizia delicata e personale. Secondo la giornalista, però, il programma russo non sarebbe più colpevole di un altro show italiano…

selvaggia lucarelli ansa-2

Da qualche giorno non si fa che parlare della ragazza russa andata in tv in cerca dei genitori, a cui è stata strappata da piccola a causa di un rapimento. Un’infermiera russa che vive in Italia aveva pensato che la ragazza potesse essere Denise Pipitone, scomparsa a Mazzara del Vallo nel 2004, soprattutto a causa dell’incredibile somiglianza della giovane con Piera Maggio.

Così subito la mamma della bimba si è messa in contatto con “Lasciali Parlare”, programma russo che si stava occupando della vicenda ma che, di recente, da molti è stato accusato di aver spettacolarizzato la situazione in tv senza rispettare i diretti interessati, arrivando persino ad attendere ad annunciare i risultati del test del DNA per farlo in diretta.


Leggi anche: Selvaggia Lucarelli insultata da Antonella Mosetti, scatta la denuncia

Secondo la Lucarelli, che poco fa ha scritto un lungo articolo sulla questione, a fare una figuraccia è stata anche la tv italiana e, in particolare, il programma “Chi l’ha visto?”. La televisione russa, insomma, avrebbe colpe solo relative rispetto allo show di Federica Sciarelli.

Selvaggia Lucarelli: dura su Sciarelli e “Chi l’ha visto?”

denise-3

Per parlare di quello che nelle ultime ore è successo in merito alla vicenda relativa a Denise Pipitone, Selvaggia Lucarelli ha ricordato il film Changeling, in cui ad una madre viene rapito il figlio e ne viene dato un altro, cercando di convincerla che il bambino ritrovato sia il suo.

Nonostante in questi giorni ad essere sotto accusa sia il programma russo che ha trattato la vicenda, infatti, secondo la Lucarelli la “colpa” è anche di Chi l’ha visto?, che avrebbe scovato nella storia l’occasione perfetta per “rimpinguare gli ascolti”.

La giornalista ha accusato Federica Sciarelli di aver cercato di spacciare niente di meno che una notizia di gossip per la possibile risoluzione di un caso di cronaca nazionale.

“Non sono loro ad essere cinici, siamo noi ad essere ingenuotti”.

ha detto sarcastica, tra accuse di pregiudizio verso i rom (che avrebbero rapito Denise) e frecciatine sullo stile “d’ursiano” della conduttrice.


Potrebbe interessarti: Massimo Giletti e Selvaggia Lucarelli, è guerra : “Gira le palette a Ballando”

“Insomma, la verità sì, ma a favore di telecamera

ha tuonato Selvaggia sottolineando come, alla fine, gli unici ad assomigliarsi in tutta la questione siano i due conduttori, pieni di cinismo!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter