Selvaggia Lucarelli infuriata con i no vax

27/12/2020

Selvaggia Lucarelli continua ad avere a che fare con coloro che temono il vaccino per Covid e, così, ha deciso di scrivere un particolare post su di loro!

selveggia lucarelliassedio

Oggi, in tutta Europa, è il V-Day. Si tratta cioè del giorno in cui si cominceranno ad iniettare le prime dosi di vaccino anti-Covid. Mentre a Foggia gli operatori sanitari sono pronti a ricevere il farmaco, però, in molti sono ancora dubbiosi.

Moltissime persone, infatti, non ripongono la loro fiducia nel vaccino e, addirittura, sono contrari a farselo somministrare.

Così Selvaggia Lucarelli, che invece non vede l’ora che tocchi a lei, ha puntato il dito contro di loro, dedicandogli un lungo post su Facebook.

Selvaggia Lucarelli contro i no-vax

selvaggia-lucarelli-1-1280×720

Ancora una volta la giornalista de “Il Fatto Quotidiano” ha deciso di utilizzare i suoi profili social per scagliarsi contro i cosiddetti “no-vax”, coloro, cioè, che sono contrari ai vaccini e che non intendono sottoporsi a tale trattamento.


Leggi anche: Uomini e Donne: Selvaggia Lucarelli attacca Maria De Filippi

La Lucarelli, infatti, ha colto l’occasione per esprimere il suo disappunto di fronte alle “campagne mediatiche “molto emozionanti” che lo Stato ha intenzione di fare, coinvolgendo nomi importanti, per sensibilizzare sul tema.

“Vorrei capire cosa ci sarebbe di più emozionante e convincente di quello che è accaduto nel 2020, dalle bare di Bergamo in poi.”

ha chiosato lei, aggiungendo che, in realtà “i beoti” non temono tanto il vaccino quanto che le loro idee e le loro posizioni, adesso che hanno trovato un posto nel mondo, tornino nel dimenticatoio.

“Questi non li convinci con una campagna, li convinci dicendo che i poteri forti non vogliono che ci vacciniamo e che ai non vaccinati, con l’esposizione al 5G, spunterà una coda preistorica.
Lasciate stare le campagne emozionanti. Quelli che si emozionano sono già persuasi da un pezzo.”

ha aggiunto. Voi che idea vi siete fatti?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica