Selvaggia Lucarelli intervista Michele Bravi

31/01/2021

Oggi sul Fatto Quotidiano è uscita l’intervista di Selvaggia Lucarelli a Michele Bravi, che lui stesso ha definito un confronto intimo e toccante, e un esempio di giornalismo umano e rispettoso.

125612531-7510e81e-c9e1-4ee0-af13-fa8be0be53b7

Come aveva annunciato ieri sui suoi social stamattina è uscita la tanto attesa intervista di Selvaggia Lucarelli a Michele Bravi. Il cantate umbro ha da poco rilasciato il suo nuovo album “La Geografia del Buio”, il cui primo singolo estratto è la bellissima canzone “Mantieni il bacio”.

Il brano, già tra i primi in classifica e su YouTube, è anche diventato la colonna sonora di una challenge su Tik Tok.

Dopo alcuni anni di assenza dalle scene a causa dell’iter processuale dell’incidente stradale in cui è stato coinvolto e della fragilità vissuta dopo la tragedia Michele era tornato in televisione a maggio 2020, ad Amici Speciali.


Leggi anche: Michele Bravi, fa outing: “Amo un ragazzo”

Proprio per quel difficile momento Selvaggia Lucarelli, che avrebbe sempre voluto intervistarlo, ha atteso fino ad ora. Ma oggi Michele, pronto ad aprirsi, si è raccontato tra le pagine del Fatto Quotidiano.

Selvaggia Lucarelli: il rispetto del dolore

maxresdefault

Nella lunga intervista che Michele ha rilasciato al giornale per cui scrive la Lucarelli si parla di una vera e propria rinascita. Se volete leggere le sue parole trovate l’intervista integrale su “Il Fatto Quotidiano”.

Sul suo profilo Instagram, invece, la giornalista ha voluto spiegare la motivazioni che l’hanno portata a chiedere al vincitore di X Factor 7 di aprirsi con lei.

Come ha raccontato di recente, infatti, anni fa ha attraversato un dolore molto profondo, dal quale è uscita semplicemente lasciandosi travolgere, senza opporsi.

“Accettando che quello sarebbe stato il luogo in cui abitare per un tempo indefinito e l’idea che dovevo attraversare tutto, senza sconti.”

ha detto, spigando che tra i tanti insegnamenti ricevuti da quella storia ha imparato il profondo rispetto per il dolore altrui, “soprattutto quando chi lo vive fa i conti con il senso di colpa”. Per questo motivo non aveva mai chiesto un’intervista a Michele Bravi, anche se avrebbe voluto.


Potrebbe interessarti: X Factor: chi è Michele Bravi? Vita privata, carriera e l’incidente

 “L’ho fatto solo quando ho capito che potevo bussare alla sua porta, quando era arrivato il tempo della ripartenza”.

ha aggiunto, spiegando di voler così fare anche del bene agli altri, attraverso i racconti “salvifici” che il giovane può fare, con luminosità e gentilezza. E il cantante sembra aver apprezzato l’accortezza e la delicatezza con cui Selvaggia è entrata nella sua vita. 

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter