La Lucarelli e il Covid: preoccupazione per gli sportivi professionisti

15/10/2020

Selvaggia Lucarelli torna a parlare dei problemi legati al Covid-19 e lo fa tirando in ballo la categoria degli sportivi che, con i contagi in aumento, la preoccupa ogni giorno di più!

selvaggia-lucarelli2

Negli ultimi giorni i numeri dei contagi per Coronavirus sono preoccupantemente in aumento! Il numero, infatti, è più alto del vecchio macabro record toccato nei giorni di Marzo, quando il paese era in piena pandemia.

Il paese cerca di tenere duro ma, purtroppo, feste abusive, incontri poco attenti e la riapertura di locali e scuole non ha reso le cose facili!

Così, proprio come allora, anche Selvaggia Lucarelli è intervenuta per dire la sua. Secondo la donna, infatti, la situazione è preoccupante soprattutto se si considerano i numeri in relazione agli sportivi che, essendo la categoria più controllata e “tamponata”, non dovrebbe contagiarsi così tanto.


Leggi anche: Selvaggia Lucarelli insultata da Antonella Mosetti, scatta la denuncia

Selvaggia Lucarelli: la situazione è preoccupante

4678753-d8f2ec-799×355

In una delle sue ultime stories Selvaggia Lucarelli ha fatto notare quanto la situazione non sia da sottovalutare. Secondo la giornalista, infatti, un lampante esempio di quanto il virus stia dilagando è il mondo dello sport.

“L’alto numero di sportivi professionisti contagiati, ovvero la categoria più monitorata e tamponata, ma anche tra le più attente a non esporsi al contagio , sta raccontando con preoccupante chiarezza quanto sia diffuso il virus.” ha scritto sul suo profilo Instagram.

Insomma, ancora una volta la Lucarelli ha voluto accendere i riflettori su un fatto ovvio ma che, purtroppo, viene ancora sottovalutato: questo virus è pericoloso e proteggersi da lui non è facile come sembra!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica