Selvaggia Lucarelli racconta la forza e il dramma di Alessandra Casella

11/04/2021

In un lungo post pubblicato sui suoi social Selvaggia Lucarelli ha condiviso con i suoi followers la storia di Alessandra Casella che, all’inizio dell’anno, ha perso in maniera tragica il marito. L’uomo avrebbe potuto salvarsi se fosse stato curato meglio?

lucarelli-1280×720

La giornalista de “Il Fatto Quotidiano” ha aperto la sua intervista raccontando ai suoi lettori la storia di Alessandra Casella, attrice e scrittrice.

Come la donna ha spiegato in un tweet di qualche mese fa, infatti, a soli 54 anni l’amore della sua vita, il padre di sua figlia e il suo migliore amico le é stato strappato da un infarto.

Dopo quel dolore enorme Alessandra aveva scelto di non parlare più e così solo di recente Selvaggia ha pensato di contattarla e chiedere se voleva condividere con lei la sua storia; e nonostante la ferita ancora aperta la donna ha accettato.


Leggi anche: Ballando con le stelle: Selvaggia Lucarelli invidiosa della Mussolini?

Selvaggia Lucarelli: il dolore di Alessandra Casella

Schermata 2021-04-10 alle 17.27.25

Per raccontare cosa è accaduto Alessandra è partita dal pomeriggio del primo gennaio, quando suo marito era andato al pronto soccorso accusando gli stessi sintomi che sei anni prima aveva avuto in occasione di un infarto.

“Lo hanno rimandato a casa. In epoca di Covid fanno in fretta a dimetterti”

ha spiegato la donna, aggiungendo che, però, poco dopo il marito si è sentito male di nuovo e proprio mentre stavano cercando di tornare in ospedale l’uomo è caduto a terra, morto. 

È così che lei e la figlia hanno detto addio ad un uomo gentile, un marito e un papà meraviglioso. Ora ad Alessandra non resta che tentare di ricominciare da se stessa, ritrovando la forza anche se la mancanza del compagno è ancora enorme.

A consolarla, in qualche modo, la figlia rimasta orfana che, però, non vuole stancare con il peso della sua solitudine.

“Sono devastata, ma anche se la vita me lo ha tolto, sono stata fortunata, il bilancio è in pareggio, anzi, sopravanza. Ringrazierò sempre l’universo perché ho avuto Alessandro“.

ha raccontato la Casella a Selvaggia, aggiungendo che, nella tragedia della pandemia, l’ultimo anno è stato un regalo, perché lei, il marito e la figlia lo hanno passato sempre insieme.

“Abbiamo il dovere di essere grati alla vita e di fare qualcosa di buono del tempo che ci resta”.


Potrebbe interessarti: Massimo Giletti e Selvaggia Lucarelli, è guerra : “Gira le palette a Ballando”

ha consigliato Alessandra, invitando tutti a godere fino in fondo di ogni momento che ci viene offerto.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica