Selvaggia Lucarelli: solidarietà per i lavoratori della spettacolo

18/04/2021

In queste ore Selvaggia Lucarelli ha espresso tutta la sua solidarietà alla categoria dei lavoratori del mondo dello spettacolo, che di recente hanno dato vita ad una protesta silenziosa che lei ha gradito molto! 

Selvaggia-Lucarelli-1

Selvaggia Lucarelli negli ultimi mesi ha spesso parlato della pandemia e delle conseguenze economiche ma anche psicologiche che il Coronavirus ha generato.

La popolazione, infatti, ha sofferto molto per la crisi generata da lockdown e chiusure e alcune categorie sono ancora in ginocchio, a casa dei limiti che non sono ancora stati tolti.

Tra i più colpiti ci sono sicuramente i lavoratori del mondo dello spettacolo: teatri, concerti e altri eventi, infatti, non sono ancora ripartiti, generando migliaia di disoccupati.

In queste ore, così, chi è rimasto senza lavoro ha deciso di protestare in maniera silenziosa e pacifica e la giornalista de Il Fatto Quotidiano sembra aver molto gradito.


Leggi anche: Uomini e Donne: Selvaggia Lucarelli attacca Maria De Filippi

Selvaggia Lucarelli: anche lei dalla parte di Bauli in piazza

Schermata 2021-04-18 alle 11.43.29

Si chiama Bauli in piazza ed è la protesta messa in piedi dai lavoratori di uno dei settori più colpiti dalla crisi che la pandemia ha generato.

A parlarne oggi è stata anche Selvaggia Lucarelli, che sul suo profilo ha postato una foto dell’evento, che di recente ha portato in Piazza del Popolo proprio coloro che hanno voluto protestare contro le chiusure imposte dal governo.

Con oltre mille bauli per riporre strumenti musicali e attrezzi per il palcoscenico, moltissimi operatori del settore dello spettacolo, vestiti completamente di nero con una maschera dello stesso colore a coprire il volto, hanno portato a Roma una protesta pacifica, caratterizzata da uno striscione con la scritta “Governo, ora ci vedi?”.

Anche Max Gazzè, Fiorella Mannoia, Diodatio, Emma Marrone, Manuel Agnelli e Alessandra Amoroso si sono schierati al loro fianco e, ora, anche Selvaggia Lucarelli.

“Una protesta pacifica e, fatemelo dire, spettacolare, senza bisogno di urla e rappresentanti improbabili”.

ha scritto infatti la donna in alcune recenti stories. 

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica