Selvaggia Lucarelli su Meghan Markle: vittima o manipolatrice?

11/03/2021

Anche Selvaggia Lucarelli è rimasta molto colpita dall’intervista che Harry e Meghan hanno rilasciato qualche giorno fa a Oprah, ma non in maniera positiva. La giornalista del Fatto Quotidiano, infatti, ha dato la sua personale interpretazione delle particolari dinamiche della coppia (non più) reale.

selvaggia-lucarelli-aborto-matteo-salvini-1582283383

L’intervista che Harry e Meghan, non più apparteniti alla Famiglia Reale dopo aver rinunciato ai propri titoli, hanno rilasciato di recente a Oprah ha lasciato scossi moltissimi telespettatori.

La Regina stessa da settimane temeva per il fatidico momento e per quello che la coppia avrebbe potuto rivelare e, infatti, le dichiarazioni dei due non hanno esattamente reso gloria agli Windsor, anzi!

Anche Selvaggia Lucarelli, in queste ore, ha voluto commentare la cosa. Sul suo profilo, infatti, la giornalista ha analizzato attentamente le mosse della coppia e quelle di Oprah, dando la sua personale interpretazione di quello a cui miliardi di persone nel mondo hanno assistito.


Leggi anche: Harry e Meghan: 5 anticipazioni della biografia bomba

La donna, infatti, non sembra essere stata convinta dai due e, soprattutto, dalla Markle.

Selvaggia Lucarelli: dubbiosa su Meghan Markle

harry meghan oprah

Secondo Selvaggia Lucarelli nella storia che Harry e Meghan hanno racconto alla popolare conduttrice statunitense ci sarebbe qualcosa di sinistramente simile alla storia di Diana e alla sua “persecuzione”.

La Lucarelli, poi, si è lamentata del fatto che per tutto il tempo i due abbiano sparlato della Corona e della famiglia del principe, attaccando in particolare William e Kate, con affermazioni più o meno velate, ma mai della Regina.

Dopo il racconto di Meghan, che ha parlato di un ambiente tossico, dal quale Harry è stato costretto a portarla via per “salvarla”, Selvaggia si è però chiesta dove sia la verità.

“O si crede a Meghan e alla sua fragilità mal sopportata da un ambiente rigido e reazionario, in cui non c’è spazio per l’empatia oppure si crede a chi la ritiene un’abile manipolatrice che voleva tutto: il principe e i contratti con Netflix”.

Ha domandato retorica la donna, proponendo anche l’ipotesi per la quale Meghan potrebbe aver fatto leva sul vittimismo, isolando suo marito Harry dalla Royal Family, avendone di fatto il pieno controllo.

“Entrambe le ipotesi sono credibili e non è detto che le due versioni non contengano delle verità entrambe”.


Potrebbe interessarti: Harry e Meghan cambiano stile: prima uscita post lockdown

Ha aggiunto poi; che dite, avrà ragione lei?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica