Selvaggia Lucarelli: torna con la sua “relazione tossica”

13/04/2021

Qualche giorno fa Selvaggia Lucarelli ha dato vita al suo podcast su Spotify dove, partendo dalla sua esperienza, ha raccontato storie di donne che hanno una dipendenza affettiva e che devono fare i conti con il dolore e le difficoltà che tale situazione, spesso sottovalutata, comporta. La protagonista di oggi è Viviana.

Trasmissione di Rai Educational TV-Talk

Dopo che qualche mese fa aveva raccontato la storia della sua dipendenza affettiva a L’Assedio di Daria Bignardi la Lucarelli aveva cominciato a ricevere moltissime testimonianze di donne che, come lei, avevano passato le stesse cose.

Così, con l’aiuto di Pablo Trincia e di Chora Media, la donna ha deciso di dare vita ad un podcast dove ha prestato la voce alla storia di alcune “vittime” della stessa situazione.

Nella prima puntata, che ha subito portato il programma primo su Spotify, ha raccontato la sua storia, approfondendo i dettagli del racconto che aveva già affidato al programma di La7; poi ha continuato con la testimonianza di altre donne, che hanno voluto partecipare e mettersi a nudo.


Leggi anche: Massimo Giletti e Selvaggia Lucarelli, è guerra : “Gira le palette a Ballando”

Selvaggia Lucarelli: la quarta puntata del podcast parla di Viviana

Schermata 2021-04-13 alle 11.46.00

Si chiama “Proprio a me” l’ultimo progetto di Selvaggia Lucarelli ed è un podcast pensato per aiutare chi ha avuto una storia come la sua: non di amore ma di dipendenza affettiva.

La nuova puntata uscita oggi, dal titolo “La nostra droga”, parla di Viviana che, come la Lucarelli ha raccontato sul suo profilo, l’ha colpita perché l’aveva cercata mandandole dei disegni in cui le aveva spiegato la sua rinascita.

“Aveva un modo speciale di raccontare la sua storia dolorosa, la trappola in cui era caduta. E lo ha fatto in modo meraviglioso nel podcast”.

ha spiegato la giornalista, nella didascalia della copertina dell’episodio numero 4. La storia di Viviana parla di un amore iniziato un’estate in piscina, di una grande attrazione fisica che all’inizio l’aveva aiutata a sentirsi di nuovo desiderata.

“Poi, l’inizio della caduta in una dipendenza affettiva devastante con un uomo che è a sua volta un dipendente”.

ha svelato Selvaggia. E se volete scoprire come finisce questa storia non vi resta che ascoltare il suo podcast!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica