Stefania Sandrelli picchiata a sangue: il racconto drammatico

Ilaria Bucataio
  • Esperta in TV e Spettacolo
09/09/2022

Stefania Sandrelli, a distanza di anni, ha raccontato per la prima volta un episodio drammatico che ha segnato la sua gioventù. L’attrice ha rivelato di essere stata vittima di una violenza efferata da parte di un ex calciatore della Lazio, semplicemente perché aveva rifiutato di…

Stefania Sandrelli picchiata a sangue: il racconto drammatico

Stefania Sandrelli è stata vittima di una violenza che l’ha segnata profondamente. L’attrice aveva accennato all’episodio in qualche intervista del passato, ma non aveva mai raccontato i dettagli della vicenda. Lei aveva solo 17 anni, lui era un calciatore della Lazio che Stefania Sandrelli conosceva bene perché era fidanzato di una delle amiche più care dell’attrice, Gigliola.

Ecco perché una sera Stefania Sandrelli si è fidata ed ha accettato un passaggio in macchina da lui. Ciò che è successo quella sera non è stato mai dimenticato dall’attrice, che ora, tantissimi anni dopo, ha deciso di raccontare quello che successe. In un’intervista a La Repubblica, Stefania Sandrelli ha avuto il coraggio di rivelare tutto.

Stefania Sandrelli: la violenza subita

Stefania Sandrelli ha raccontato che era ospite della sua amica Gigliola quando il calciatore della Lazio si offrì per accompagnare l’attrice con la propria macchina. Ovviamente Stefania Sandrelli si è trovata nella condizione di non poter rifiutare, ma il viaggio si è trasformato in un incubo:

Mi viene incontro e mi dice: “Ti aspetto in cabina”. Realizzo che si aspettava di fare sesso, ma io non volevo nel modo più assoluto. In quella cabina mi ha picchiato a sangue, mi ha rotto la faccia, le ossa, era più morta che viva.

Stefania Sandrelli raccontò tutto all’amica Gigliola, che pianse insieme a lei e l’aiuto in quel momento così brutto:

Per non farmi vedere mi chiuse in una specie di scantinato. Poi chiamò i carabinieri e da allora lei non l’ha mai più visto.

Una violenza che le è rimasta impressa per sempre. L’attrice ha confessato che questo calciatore, di cui non ha rivelato l’identità, è venuto a mancare qualche anno fa, ma non ha precisato se è riuscita a perdonarlo o meno.