Temptation Island panico: ex concorrente accoltellato dalla fidanzata

27/10/2020

Michael De Giorgio, ex concorrente di Temptation Island, è stato coinvolto in un brutto incidente. La sua attuale fidanzata, infatti, lo avrebbe accoltellato con delle forbici, lesionandogli la mano che ora rischia di non poter più utilizzare!

Senza titolo-1

Lo abbiamo conosciuto qualche tempo fa per la sua partecipazione a Temptation Island, con l’allora fidanzata Lara Zorzetto. Nel programma le cose nella sua relazione non erano andate bene e lui era stata “umiliato” in diretta dalla sua compagna che, poi, è stata accusata di aver avuto sin dall’inizio un piano per distruggerlo.

Michael di recente sembrava aver ritrovato l’amore ma, a quanto pare, la fortuna non è stata dalla sua nemmeno stavolta. Poche ore fa, infatti, il ragazzo ha spiegato tramite le sue Instagram stories di essere stato aggredito dalla sua fidanzata che, con un paio di forbici, gli ha gravemente ferito la mano.


Leggi anche: Simona Ventura: figlio accoltellato a Milano

Ecco cosa è successo.

Michael De Giorgio ferito: rischia di perdere l’uso della mano

Schermata 2020-10-27 alle 15.30.54

A dare la notizia è stata Deianira Marzano, grande amica del ragazzo. Qualche ora fa, infatti, l’opinionista ha spiegato che la fidanzata di Michael avrebbe “provato ad ucciderlo”.

La Marzano ha spiegato che i due sono stati seguiti dalle forze dell’ordine che avevano fiutato il pericolo ma, nonostante questo, la ragazza lo ha colpito con delle forbici, provocandogli una ferita che rischia di compromettere l’uso della mano. De Giorgio, poi, ha pubblicato un post per chiarire la situazione ai suoi fan.

“Questa notte sono stato ferito con una forbice che è entrata ed uscita dall’altra parte del polso, ha lesionare tendini ed ho rischiato l’emorragia.” ha scritto. “Sono da poco uscito dalla sala operatoria e ci tenevo a rassicurare tutti, amici e non: l’intervento è andato bene! Non si sa ancora se mi rimarranno delle limitazioni motorie, non voglio nemmeno pensarci. Grazie chi stanotte mi è stato vicino nel momento del bisogno.”

“Il dolore più grande è dentro al petto e, per questo, purtroppo non c’è cura”, ha concluso. Le dinamiche dell’aggressione, però, non sono ancora chiare.

Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter