Tommaso Zorzi non parla d’amore: il motivo

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
20/10/2022

Tommaso Zorzi ha visto concludersi ieri sera il suo programma “Tailor Made”, andato in onda su Real Time ogni mercoledì sera in prima serata. Il conduttore ha parlato degli ascolti, rispondendo alle critiche, ma ha voluto mantenere assoluto silenzio sulla sua vita privata. Cosa sta succedendo con Tommaso Stanzani?

Tommaso Zorzi non parla d’amore: il motivo

I followers più attenti hanno già notato che tra Tommaso Zorzi e il fidanzato Tommaso Stanzani sembra essere calato il gelo. Cosa è successo tra i due? Il conduttore di Tailor Made – trasmissione dedicata al mondo della sartoria che si è conclusa proprio ieri sera su Real Time – e l’ex ballerino di Amici hanno vissuto un’intensa storia d’amore nell’ultimo anno, ma ora tutto sembra finito.

Non si conoscono i motivi di questa lontananza, ma il fatto che nessuno dei due abbia intenzione di parlarne è già un segnale importante su ciò che sta accadendo. Tommaso Zorzi, infatti, ha risposto alle critiche sui bassi ascolti, mentre ha preferito tergiversare a proposito della sua vita privata.

Tommaso Zorzi: è finita con Stanzani?

Tommaso Zorzi non parla d’amore: il motivo

Di fronte ai bassi ascolti di Tailor Made, che ha concluso la stagione con l’1,1% di share, Tommaso Zorzi ha risposto così:

Sono programmi che nascono per creare abbonati sulla piattaforma. Le prime due puntate sono andate in chiaro su Real Time e sono andate bene, la gente poi è andata su Discovery+ per vedere le altre puntate. Ed è inevitabile che lo share delle altre puntate cali. […] Ho 27 anni, sono il più giovane conduttore in una rete generalista dove forse il più giovane ne ha 10 più di me. Mi volete dar tempo?

Poi, ecco arrivare la domanda tanto attesa sulla sua vita privata. Tommaso Zorzi, però, non ha voluto parlare della sua storia con Tommaso Stanzani. Il motivo? Secondo The Pipol, i due si sarebbero lasciati già da qualche tempo, scegliendo di mantenere il silenzio e comunque restando in buoni rapporti. Queste le poche parole pronunciate da Zorzi:

Vorrei che parlasse il lavoro e non la vita privata, che deve rimanere privata. Altrimenti diventa una relazione a tre con il pubblico, al quale devi sempre rendere conto.