Valentino Rossi triste e arrabbiato: positivo al Covid

16/10/2020

Il pilota Valentino Rossi è risultato positivo al Coronavirus. Lo ha annunciato il campione su Instagram. A causa del risultato del tampone, Rossi salterà la gara ad Aragon, domenica 18, e quella successiva, il 25, sempre in Spagna. “Ho fatto di tutto per rispettare il protocollo”, ha assicurato il Doc. 

gg871282

Anche Valentino Rossi è risultato positivo al Covid.

Il pilota pesarese, che dovrà saltare la gara di domenica ad Aragon e quella successiva, una settimana dopo, sempre in Spagna, ha dato l’annuncio su Instagram.

Valentino Rossi positivo al Coronavirus

Qatar Test MotoGp

Ha scritto il Doc, 9 volte campione del mondo:

“(…) Mi sono svegliato e non mi sentivo bene. Ero particolarmente debole e avevo una leggera febbre, quindi ho chiamato subito il medico che m ha fatto due test. Il risultato del ‘test rapido PCR’ è stato negativo, proprio come il test che avevo già fatto martedì. Ma il secondo (…) è stato purtroppo positivo”.

Ha aggiunto Rossi:


Leggi anche: Valentino Rossi: presto papà

“Sono chiaramente molto deluso per il fatto che dovrò saltare la gara di Aragon. Mi piacerebbe essere ottimista e fiducioso, ma mi aspetto che anche il secondo round sia un ‘no go’. Sono triste e arrabbiato perché ho fatto del mio meglio per rispettare il protocollo e anche se il test che ho fatto martedì è stato negativo, mi ero già isolato dal mio arrivo a Le Mans. Comunque è così, e non posso fare nulla per cambiare la situazione. Ora seguirò il consiglio medico, e spero solo di guarire al più presto”.

MOTO-PRIX-FRA

In una nota la Yamaha ha ripercorso tutti gli spostamenti del campione negli ultimi giorni. Ecco che cosa ha spiegato la casa motociclistica:

“Domenica 11 ottobre, Rossi ha lasciato il circuito di Le Mans ed è tornato a casa sua a Tavullia, in Italia. Martedì 13 si è sottoposto al consueto test PCR (Polymerase Chain Reaction), obbligatorio per chi visita le proprie case tra una gara e l’altra. Il risultato è stato disponibile il giorno successivo ed è stato negativo. Mercoledì il 9 volte iridato si sentiva perfettamente in forma e si è allenato a casa senza sintomi o inconvenienti”.

Ha proseguito lo staff della Yamaha, confermando le parole di Vale:

“Giovedì 15 ottobre, si è svegliato la mattina e si è sentito un po’ dolorante. Aveva una leggera febbre e ha chiamato immediatamente un medico. Il medico ha condotto due test: 1. Un ‘test PCR rapido’, che è tornato nuovamente con un risultato del test negativo. 2. Un test PCR standard, il cui risultato è arrivato giovedì 15 ottobre, alle 16 ora locale. Purtroppo questo risultato è stato positivo”.


Potrebbe interessarti: Sky, Valentino Rossi: in arrivo la serie tv sul campione della Moto Gp?

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica