William auguri, diventerà re? Il popolo vuole lui

21/06/2021

Il principe William d’Inghilterra spegne 39 candeline e festeggia con un aumento della popolarità presso i sudditi. Secondo diversi sondaggi i britannici preferirebbero che dopo Elisabetta sul trono salisse il primogenito di Carlo e Diana al posto del padre Carlo. A livello privato William deve fare ancora i conti con la frattura che si è creata tra lui e il fratello. Secondo l’esperto Robert Lacey le incomprensioni tra i due risalirebbero all’autunno 2018. 

prince-william-gettyimages-1205117134

William d’Inghilterra compie 39 anni. Probabilmente li festeggerà in privato, con la moglie Kate e i loro tre bambini, George, Charlotte e Louis.

La sua popolarità cresce a vista d’occhio.

William è il preferito dei sudditi inglesi

99549


Leggi anche: GF Vip, i sondaggi: chi sarà eliminato tra Tommy e Andrea?

Secondo una ricerca del “Mirror” il 65% dei sudditi di Sua Maestà, dopo la Megxit, preferisce a Harry il fratello William, considerato più serio e affidabile.

In base a un recente sondaggio Deltapoll William convince i britannici anche molto più del padre Carlo.

Il 47% degli intervistati, infatti, preferirebbe che la Corona passasse direttamente al duca di Cambridge, saltando il principe di Galles.

In realtà, come sottolineano anche gli esperti, sarebbe da escludere il salto gerarchico nella monarchia.

Il-video-di-William-e-Kate-con-i-tre-figli

Carlo regnerà dopo la madre, magari come reggente (quindi coi doveri di un re, ma senza il titolo) e per un breve periodo (a novembre compirà 73 anni: salirà al trono in età già matura).

In ogni caso da più di dieci anni William starebbe studiando per diventare sovrano d’Inghilterra. Lui e Kate si stanno già comportando da nuovi, futuri re e regina.

In questo momento la spina nel fianco per il duca di Cambridge sarebbe rappresentata dalla frattura col fratello Harry.

Secondo Robert Lacey, esperto reale e consulente della serie “The Crown” di Netflix, i due fratelli avrebbero iniziato ad allontanarsi già nell’autunno 2018.

William e Harry hanno litigato “per colpa” di Meghan?

William Harry altra

William avrebbe allontanato la propria famiglia da quella del principe Harry dopo una conversazione telefonica furiosa con Harry.


Potrebbe interessarti: Belen incinta: Chiara Ferragni amica inaspettata?

La spaccatura sarebbe partita da un’e-mail ufficiale in cui si diceva che Meghan «si comportava da prepotente con il personale di palazzo», inviata da Jason Knauf, segretario alle comunicazioni dei Cambridge e dei Sussex, nell’ottobre 2018 (prima che partissero per il tour dell’Australia, secondo questa ricostruzione, e non dopo il viaggio istituzionale, come invece dichiarato dai Sussex ad Oprah Winfrey).

William sarebbe stato informato di questa mail dalla sua segretaria privata, destinataria della comunicazione. A quel punto, sostiene Lacey, avrebbe immediatamente preso il telefono per chiamare suo fratello. A un tratto, durante la conversazione, per divergenza di vedute, Harry avrebbe chiuso frettolosamente la conversazione.

Il libro afferma che William sospettava che Meghan fosse “ostile al sistema reale2 e che forse avesse pianificato di lasciare la monarchia fin dall’inizio per tornare in America.

Sempre secondo le testimonianze di Palazzo, raccolte da Lacey, “Meghan avrebbe interpretato la vittima, ma in realtà era lei la prepotente”.

La versione di Harry e Meghan, come si sa, è diversa. La Markle avrebbe subito discriminazioni e razzismo a corte.

La diatriba resta aperta e sembra che non sarà risolta in tempi brevissimi.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica