Azzurre a Tokyo 2020

Amici di Maria De Filippi

Amici di Maria De Filippi: scopriamo insieme qualche dettaglio in più sul fantastico Talent. Quando è nato? Come è strutturato?

Amici-tiktoker-concorrent

Amici di Maria De Filippi è uno dei Talent show più amati di sempre. La trasmissione condotta dalla De Filippi ha lo scopo di formare giovani talenti, proprio come una scuola. Possono parteciparvi giovani compresi tra i 16 e i 30 anni.

Il Talenti si divide in due fasi: la fase iniziale, e quella finale, che coincide con il serale.

Come nasce Amici?

Amici-Maria-De-Filippi

In principio il Talent si chiamava “Saranno Famosi”, in nome è stato cambiato in “Amici di Maria De Filippi” nel 2003. Il Talent show nasco con lo scopo di formare ballerini e cantanti.

Nel corso degli anni si è cambiato moltissimo, per esempio la scuola ha iniziato a formare anche band, rapper e ballerini di latino americano. 

Inizialmente il programma era in onda su Italia 1 per poi essere trasmesso su Canele 5 . Altra novità degli ultimi anni è stata la creazione del day-time che attualmente va in onda su Real Time. 

Le modalità di selezione negli anni sono rimaste invariate.

Amici divisioni in fasi

amici-serale-2019-maria-de-filippi

Il programma di canale 5 è diviso in due fasi escludendo le audizioni, e la selezione degli allievi: nella prima gli allievi si sfidano per poter accedere al serale. Questa fase va in onda tutti i sabati pomeriggio.

La seconda fase è quella più emozionante e spettacolare: il Serale. In questa fase gli allievi sono divisi in due squadre solitamente “Blu” e “Bianca” seguite direttori artistici.

Nel serale gli allievi si confrontano tra loro attraverso una sfida diretta, fino ad arrivare alle battute finali. Questa fase va in onda in prima serata tutti i sabati sera.

Infine vengono decretati due vincitori uno per la categoria del canto e uno per il ballo. 

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter