Il Paradiso delle signore, anticipazioni dell’8 febbraio 2024: pace fatta tra Matilde e Vittorio

Ed eccoci giunti alle anticipazioni de Il Paradiso delle signore, puntata che andrà in onda il prossimo 8 febbraio 2024. Cosa aspettarci?

Il Paradiso delle signore, anticipazioni dell’8 febbraio 2024: pace fatta tra Matilde e Vittorio

Il Paradiso delle signore torna con una nuova puntata che andrà in onda il prossimo 8 febbraio come sempre alle ore 16.00 su Rai 1. Le trame dell’episodio della Soap più amata di tutti i tempi ci dicono che Matilde e Vittorio saranno i protagonisti assoluti, mentre Matteo sarà davvero molto preoccupato dopo il ricatto di Umberto e adesso non sa davvero cosa fare.

Il Paradiso delle signore, anticipazioni dell’8 febbraio 2024

Matilde nei giorni scorsi è stata molto gelosa della vicinanza tra Marta e Vittorio. Non è di certo una novità il fatto che i due nell’ultimo periodo hanno ritrovato una grande sintonia, proprio perché impegnati a lavorare insieme al progetto casa-famiglia. Marta è inoltre molto preoccupata per via di Tom che non solo le ha fatto una telefonata molto particolare ma è anche andato alla Villa perché vuole riconquistare la sua ex. Conti rassicurerà la sua fidanzata dicendole di non provare alcun interesse per la sua ex moglie. A questo punto Matilde non dovrà far altro che credergli e tra i due tornerà la pace.

Umberto ricatta Matteo, il Commendatore è spietato

Umberto dopo essere venuto a conoscenza della difficile situazione di Matteo sembra essere tornato alla carica e senza alcuna pietà e sensibilità lo ricatterà per colpire Marcello. Guarnieri vuole usare tutte le armi a disposizione per allontanare Portelli. Matteo non sa più cosa fare e rimane molto turbato dopo la chiacchierata con il Commendatore.

Il suo unico scopo al momento è salvare la madre che è purtroppo in fin di vita. Ciro si rende conto che la figlia Maria ha qualche problema, perché ormai da tempo la vede strana e chiede alla moglie se sappia qualcosa. Conoscendolo di persona, Ciro forse è meglio che non sappia cosa sta passando per la mente della sua figliola.