Netflix, Asterix e Obelix il film: trama

05/03/2021

Asterix e Obelix, protagonisti di un celebre fumetto francese realizzata da Renè Goscinny e con i disegni di Alberto Uderzo, sta per diventare una serie animata in 3D; l’annuncio è stato ufficializzato da Netflix e il regista che si occuperà del nuovo titolo, Alain Chabat. L’uscita è prevista per il 2023, considerando che la realizzazione richiederà circa due anni.

Netflix-asterix-obelix-in-produzione

Asterix e Obelix sono i protagonisti del fumetto creato alla fine degli anni ’50 da Renè Goscinny e Alberto Udezco; il fumetto, reso celebre dai numerosi adattamenti tra videogiochi, serie animate e lungometraggi, è pronto a sbarcare su Netflix sotto nuove vesti.

Alain Chabat, già regista del lungometraggio del 2002 “Asterix & Obelix – Missione Cleopatra“, campione di incassi al botteghino, è stato incaricato per la regia del nuovo titolo. Il nuovo lungometraggio di Asterix sarà realizzato in 3D e, di conseguenza, sono necessari diversi anni per la realizzazione di questo progetto.

Il lancio è previsto per il 2023, l’entusiasmo però è tanto, come confermato da Cèleste Surugue, direttore della casa editrice del fumetto, ossia la Éditions Albert René:


Leggi anche: Netflix, I Mitchell contro le macchine: data e trama

“Questo progetto rappresenta un’opportunità unica per presentare o far riscoprire il mondo di Asterix a più di 200 milioni di abbonati Netflix in più di 190 paesi e per raggiungere una nuova generazione di spettatori. Contribuirà inoltre a rafforzare l’influenza mondiale di questa figura mitica della cultura popolare francese, Asterix”.

La trama del nuovo lungometraggio su Asterix

Asterix obelix Netflix produzione

Asterix e Obelix sono due guerrieri galli, dotati di una forza strepitosa grazie ad una ricetta magica segreta; la narrazione del nuovo progetto sui guerrieri medievali riprenderà proprio dal fumetto del 1966, “Asterix e il duello dei capi“; il druido Panoramix dimenticherà la ricetta all’alba di una dura battaglia.

Il clan Abraracourcix, ossia la tribù di Asterix, dovrà temporeggiare mentre  il suo avversario Aplusbégalix si avventerà contro di loro; si preannuncia un titolo molto avvincente che, secondo molti esperti di gaming, potrebbe diventare anche una serie di videogiochi per Play Station 5.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica