Netflix, Sexify: trama, trailer e data

10/04/2021

Sexify è una serie polacca che verrà presto distribuita da Netflix; tra i numerosi titoli che verranno inseriti nel catalogo italiano di Aprile, anche questa irriverente serie che metterà al centro la sessualità femminile e la tecnologia. Cosa ne uscirà di buono? Non lo sappiamo, ma i presupposti sono ottimi. Scopriamo insieme di più su Sexify!

german-comedy-sexify-season-1-plot-cast-trailer-netflix-release-date

Il catalogo Netflix sta diventando sempre più ricco e, allo stesso tempo, anche più eterogeneo; questa eterogeneità si sta riuscendo ad ottenere sotto due punti di vista: sia la tipologia di serie e generi che vengono scelti, sia di nazionalità.

Partita con una prevalenza di produzioni americane ed inglesi, ad oggi Netflix fornisce anche serie e film di nicchia di altre tipologie di visione cinematografica; oltre a numerose produzioni originali italiane, adesso stanno arrivando anche quelle dall’est Europa, una di queste proprio Sexify.

Prodotta e scritta da JanKwieciński,Małgorzata Fogel-Gabryś e Agata Gerc e diretta da Piotr Domalewski e Kalina Alabrudzińska, questa serie debutterà il prossimo 28 aprile.


Leggi anche: Netflix, I Mitchell contro le macchine: data e trama

Scopriamo di più sulla trama!

Trama, Cast e trailer

sexify-copertina

Netflix punta sempre a titoli irriverenti e che facciano discutere; questa serie vede come protagonista un’abile programmatrice che non conosce la sua sessualità.

Per colmare le sue lacune decide, insieme ad un team di amiche esperte e fidate, di creare un’applicazione per scoprire di più; inoltre creeranno anche un laboratorio per la masturbazione. Il problema sarà solamente mettere in pratica tutto.

Il cast è formato interamente da attori polacchi: Sebastian Stankiewicz e Ewa Szykulska, Aleksander Skrab, Sandra Drzymalska, Maria Sobocińska, Małgorzata Foremniak, Cezary Pazura, Zbigniew Zamachowski, Bartosz Gelner, Piotr Pacek, Jan Wieteska.

La serie verrà rilasciata ufficialmente il 28 aprile e, considerando la presenza solamente di un trailer in inglese, con molta probabilità non avrà un doppiaggio in italiano e sarà disponibile solamente con sottotitolato in lingua inglese.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica