Terra Amara Anticipazioni 8 Febbraio 2024 (PRIMA SERATA): qualcuno trama alle spalle di Zuleyha!

In vista della trasmissione del Festival di Sanremo, Canale 5 ha deciso di deliziarci con la trasmissione di un doppio appuntamento di Terra Amara anche stasera. Ecco, dunque, qualche anticipazione in merito a quello che potremo vedere in prima visione a partire dalle 21,20.

Terra Amara Anticipazioni 8 Febbraio 2024 (PRIMA SERATA): qualcuno trama alle spalle di Zuleyha!

Terra Amara: le anticipazioni dell’8 Febbraio 2024

Nell’ultima puntata di Terra Amara, Betul è finita al centro della scena in quanto si è macchiata di un’azione che per molti viene giudicata come estremamente dannosa e vergognosa. La giovane ragazza, infatti, si mette in testa di dover indagare sul conto di Hakan e in effetti questo le permetterà di conoscere molte informazioni.

Scoprirà infatti che il nome dell’uomo non è Hakan ma Memhet e che questo conosceva Demir anche se non l’ha mai dichiarato apertamente. Tutto questo grazie ad una foto che ritrae i due uomini insieme. Questa foto però è in possesso della vecchia Azize che la custodisce gelosamente. Betul gliela strapperà di mano facendola cadere e questo porterà la vecchietta in ospedale anche se, per fortuna, non riporterà danni troppo seri.

L’annuncio delle nozze tra Friket e Betul

Quando Friket scopre che Hakan e Zuleyha hanno decido di sposarsi decide di adottare la strategia del chiodo scaccia chiodo e si convince di voler sposare Betul nell’immediato. I due organizzano quindi una cena molto importante durante la quale il giovane uomo comunica a tutti l’intenzione di voler sposare la ragazza nell’arco di un mese.

Appare però molto confuso e sembra parlare per motivi che di certo non sono riconducibili al sentimento che nutre nei confronti della sua futura sposa. L’uomo vuole infatti dimenticare Zuleyha e pensa che iniziare una nuova vita con Betul possa aiutarlo nel lasciarsi il passato alle spalle. La ragazza riceverà però la visita di Abdulkadir che ne approfitterà per ricattarla nuovamente in vista del suo matrimonio.

Le scoperte di Zuleyha lasciano di stucco la sua famiglia

Azize chiede di vedere Zuleyha e in questa occasione le racconta come la sua non sia stata una caduta accidentale. Confessa infatti che è stata Betul a farla cadere ma la Yaman pensa che si tratti di un incubo in quanto la nonnina non è molto attendibile a seguito dell’incidente avvenuto pochi giorni prima.

Nel frattempo Abdulkadir continua a ricattare tutti coloro che lo circondano e Saniye si pente di aver preso in considerazione l’idea di stringere qualche patto con lui. Un giorno gli abitanti di Villa Yaman scopriranno come alcuni terreni appartenenti all’azienda di Zuleyha siano stati recintati senza nessun tipo di avviso e di comunicazione. Ci si chiede chi abbia potuto agire in questa maniera.

Zuleyha allora deciderà di prendere in mano la situazione e chiederà ad un paio di braccianti chi abbia autorizzato una pratica simile senza concessioni. La giovane donna scoprirà quindi come alcune persone abbiano venduto una parte dei suoi terreni in maniera del tutto illegittima e senza fornire alcun tipo di spiegazione. Si appresterà quindi a scoprire la verità in modo da far valere le sue proprietà dinanzi a chi se ne sta approfittando.