Dior Chez Moi: la collection per l’abbigliamento da casa (loungewear)

Visti i tempi che corrono tra gli abiti più richiesti ci sono quelli per stare in casa. Ecco, allora, che le sapienti mani di Maria Grazia Chiuri hanno dato vita ad una collezione interamente dedicata al loungewear!

Dior-Chez-Moi-la-premiere-collection-Dior-dediee-au-homewear

Il Coronavirus non è riuscito a fermarci ma sicuramente ci siamo dovuti reinventare. E lo stesso vale anche per il settore moda che, visto il periodo, ha dovuto adattarsi alle richieste dei propri compratori.

Ora che la maggior parte del tempo si passa tra le mura di casa, così, Dior ha dato vita alla prima collezione “home”, per essere alla moda anche sul proprio divano!

Dior: la collezione homewear

dior-chez-moi-loungewear-collection-hoodies-pajamas-slides-maria-grazia-chiuri-price-where-to-buy-2

Disegnata dal direttore creativo della maison, Maria Grazia Chiuri, sotto lockdown “Dior chez moi” (tradotto “Dior casa mia”) è una collezione che, con la solita classe e raffinatezza, offre la possibilità di essere fashion anche a casa.


Leggi anche: Tutte le VIP dal parrucchiere: da Ilary Blasi a Michelle Hunziker

E’ stato di nuovo Pietro Ruffo, artista romano amato dalla Chiuri, a disegnare i suoi inconfondibili motivi zodiacali, nati come omaggio alla storica superstizione di Monsieur Dior.

Pigiami preziosi, pantofole, costumi da bagno, delicati accappatoi, comodi blazer e raffinato intimo. Ma anche t-shirt, short e foulard compongono la collezione dove non manca anche anche una versione rivisitata dell’iconica toile de Jouy.

Schermata 2020-11-22 alle 13.17.10

E’ la prima volta che la casa di moda crea una linea interamente dedicata all’abbigliamento indoor. Linea pubblicizzata attraverso un breve video che racconta il comfort e allo stesso tempo la raffinatezza con cui si può vivere questo periodo.

Insomma, perché sprecare soldi in abiti che non potremmo comunque sfoggiare se si può optare per un pigiama così?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica