Azzurre a Tokyo 2020

Dior: collaborazione con Travis Scott

Domani, alle 14:30, in occasione della sfilata in presenza che si terrà durante la Paris Fashion Week, verrà rivelata la tanto attesa collezione a cui Travis Scott ha dato vita in collaborazione con Dior. La capsule collection, finora tenuta top secret, è stata infatti confermata da alcuni scatti in cui il rapper indossa due capi davvero particolari.

DIOR-X-TRAVIS-SCOTT-SUMMER-22-Sharif-Hamza-148617

Le indiscrezioni sulla collaborazione tra Travis Scott, rapper americano conosciuto anche per essere il fidanzato di Kylie Jenner e il padre di sua figlia, e Dior si rincorrevano da settimane. Finalmente, così, l’artista ha confermato i rumors che lo accostavano alla maison francese e presto il pubblico potrà godersi l’esclusiva collezione da lui firmata.

Il rapper, infatti, in queste oltre è apparso con indosso due capi realizzati da lui per la maison: un t-shirt oversize marrone in suede e una t-shirt in cui il logo è stato trasformato, utilizzando il font tipico del brand Cactus Jack. Kim Jones in persona, poi, ha rivelato ulteriori dettagli.


Leggi anche: Louis Vuitton: la sfilata uomo autunno/inverno 2021

Dior: in arrivo la collaborazione con Travis Scott

maxresdefault

In occasione del progetto nel quale Dior ha coinvolto Travis Scott nell’ideazione della linea uomo Kim Jones ha parlato entusiasta del suo lavoro con il rapper, con cui la Spring/summer 2022 è stata realizzata a quattro mani.

Sono vari i pezzi che sono nati da questa collaborazione e, vista la recente frequentazione tra il cantante e Thbo Denis, senior shoe designer di Dior, sembra che presto al pubblico verrà presentata anche una linea di calzature.

Negli anni Dior ha dato vita a numerose collaborazioni, alcune delle quali con artisti come KAWS, Daniel Arsham, Hajime Sorayama e Kenny Scharf.; è la prima volta in assoluto, però, che viene scelto un cantante per dare vita a nuovi straordinari pezzi!

Travis Scott, però, non è un rapper qualunque! Non solo è legato ad una Jenner ma è lui stesso immerso nella moda e, infatti ha di recente posato per numerose campagne ed ha addirittura ricevuto un premio dalla Parsons The New School For Design di New York.

Curiosi di vedere cosa verrà fuori da questa partnership?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica