Louis Vuitton: le collane dedicate alle città

La nuova trovata di Virgil Abloh, alla guida della linea uomo di Louis Vuitton, è una sorta di caccia al tesoro a cui gli appassionati del brand aderiranno sicuramente. Il designer, infatti, in questi mesi sta rilasciando 12 collane dedicate ad altrettante città, dove saranno disponibili in esclusiva. 

Schermata 2021-03-30 alle 14.59.35

La LV Chain Links Necklace è stata reintrodotta nella collezione di Louis Vuitton nel 2019, per la sfilata Primavera-Estate.

L’accessorio, ripescato dall’archivio del brand, anche a distanza di anni è tornato subito di tendenza, conquistando milioni di acquirenti in tutto il mondo e diventando il simbolo di una moda che rimane iconica anche con il passare degli anni.

Così Virgil Abloh, direttore creativo di Louis Vuitton, di recente ha deciso di creare una serie di collane dedicate a 12 città differenti.

Per accompagnare la capsule collection “Around the World”, infatti, il designer ha scelto 12 capitali del mondo che, nell’arco di questi mesi, saranno le protagoniste della collazione.


Leggi anche: Virgil Abloh: la nuova bottiglia per Evian

Around The World: le collane Louis Vuitton dedicate alle città

https—jp.hypebeast.com-files-2021-03-louis-vuitton-around-the-world-lv-chain-links-necklace-tokyo-virgil-abloh-01

Le LV Chain Links Necklace sono composte da piccoli cristalli colorati e smaltati, incastonati nel plexiglass che forma maglie tipiche dei gioielli in acciaio, ricoperte da un coloratissimo micro monogram firmato Louis Vuitton e da due targhette: una logata e l’altra con la sigla della città cui è dedicata.

Ad aprile la collezione verrà rilasciata a Dubai (Parigi, Shanghai e Tokyo sono già state visitate) e nei mesi successivi altri 8 esclusivi modelli verrano resi disponibili solo nella città a cui sono dedicati.

I pezzi disponibili sono dei veri e propri oggetti da collezione e, infatti, saranno solo 12 per ogni capitale, custoditi in confezioni realizzate dagli scarti delle precedenti collezioni.

Nei prossimi mesi il modello approderà nelle boutique di Los Angeles, Londra, Seoul, Singapore, Chicago, Hong Kong e Miami. Arriverà in Italia, precisamente a Milano, solo ad Ottobre ma, di sicuro, accaparrarselo non sarà così facile!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica