Louis Vuitton: le vetrine del Natale firmate LEGO

Arianna Preciballe
  • Laureata presso il NID - Nuovo Istituto Design

Lo scorso anno, per celebrare il 2000esimo compleanno del fondatore di Louis Vuitton, il brand francese aveva scelto di collaborare con LEGO, l’azienda dei famosi mattoncini. In occasione del Natale, però, sembra che la maison abbia deciso di coinvolgere di nuovo il marchio conosciuto in tutto il mondo.

Louis Vuitton: le vetrine del Natale firmate LEGO

Oggi più che mai, la moda sta sperimentando collaborazioni inaspettate e particolari. Spesso, infatti, i brand scelgono come partner aziende che non fanno nemmeno parte del mondo della moda ma, nonostante questo, i risultati non deludono mai.

È il caso di Louis Vuitton e LEGO, che già lo scorso anno avevano unito le forze. Se per quella occasione l’azienda di mattoncini aveva dovuto produrre un solo pezzo per la maison francese (una torta composta da 31.700 mattoncini, nata per celebrare il 200esimo compleanno di monsieur Vuitton), stavolta la seconda partnership è stata decisamente ampliata.

Louis Vuitton: nuova collaborazione con LEGO

Louis Vuitton: le vetrine del Natale firmate LEGO

In occasione delle festività, le vertine dei negozi più famosi del mondo si stanno già vestendo di fiocchi, pacchi regalo, brillantini e tanto rosso. L’idea di festa di Louis Vuitton, invece, ha coinvolto LEGO, con cui ha di nuovo unito le forze per realizzare degli allestimenti speciali.

Fino al 1° gennaio 2023, infatti, gli iconici mattoncini dell’azienda danese verranno utilizzati per costruire scenari creativi e immaginari, progettati dal Louis Vuitton Visual Image Studio e realizzati dai professionisti del LEGO Certified Professionals.

La partnership stavolta cade in concomitanza con il 90esimo anniversario di LEGO Group e darà modo all’azienda del gruppo LVMH di vestirsi con creazioni uniche che lasceranno incanti tutti e, perché no, contribuiranno a far avvicinare i clienti.

Ma non è finita qui, perché per l’occasione le facciate di alcuni negozi verranno infatti decorate con allestimenti esterni alti fino a 15 metri; anche il packaging delle feste, inoltre, presenterà motivi ispirati al mondo LEGO.

Nell’ottica di una moda sempre più green, inoltre, al termine delle feste i mattoncini verranno donati alle scuole di tutto il mondo.