Arisa si mostra un po’ troppo?

31/03/2021

La cantante lucana in queste ore ne ha fatta un’altra delle sue; senza alcun tipo di malizia, né tantomeno desiderio di apparire, Arisa ha condiviso con i suoi followers delle stories molto particolari che hanno sollevato, come al solito, polemiche inutili e sterili. Scopriamo insieme che cosa è successo.

arisa-ritocchino-troppo-se-ritornassi-non-piu-v3-459428

Arisa è un personaggio eclettico, una voce d’angelo e la faccia di un cartone animato; una donna che ha saputo affrontare il pregiudizio di un piccolo paese di provincia, un rapporto con il proprio fisico non facile e anche le terribili angustie del panorama discografico italiano.

Dopo l’ultima apparizione al Festival di Sanremo, la sua immagine ha subito un nuovo mutamento e, questa volta, sembra rappresentare davvero Rosalba Pippa.

Unghia lunghe e colorate, capelli folti e ribelli e un trucco che mette in risalto alcuni punti che lei, in passato, non accettava. Insomma, Arisa è rinata e, nonostante la rottura o allontanamento da Andrea Di Carlo, sembra andare tutto per il verso giusto.


Leggi anche: Amici, Arisa: tutti i look della cantante

In queste ore sui social è spuntata una serie di Stories su Instagram che la vedono decisamente molto sbarazzina e, molto tranquillamente, fiera del suo aspetto e del suo corpo.

Arisa mostra il “Basso ventre”

Arisa-sexy

Una giornata dedicata alla bellezza per la cantante di “Potevi fare di più“; la zona arancione a Roma è un modo per dedicarsi alle attività di bellezza che tanto adora.

Prima le unghie e poi un trattamento di bellezza antiaging per il viso. Arisa però ammette di avere molta fame, reclamata anche dal suo basso ventre con dei rumorini. Mostrando il suo prosperoso e invidiabile seno in reggiseno, la cantante scende giù con l’obiettivo e fa vedere il suo addome, “incriminandolo” di avere troppa fame.

Un gesto che secondo i puritani sarà da condannare ma, per chi segue e ama la cantante, è una dimostrazione di un percorso iniziato a fatica e che, pian piano, sta portando una donna ad amarsi per quella che è.

Un body positive che ha davvero un senso, non solo nelle parole che leggiamo ovunque ma, nei fatti, trova una via d’uscita per il pubblico che la segue e può prendere ispirazione.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica