Arisa: un misterioso messaggio su Instagram

14/04/2021

Arisa è una dei coach di Amici di Maria De Filippi e, mai come in questi mesi, sta continuamente stupendo i suoi fan con la sua personalità più libera che mai. In queste ore ha pubblicato un post su Instagram molto criptico che parla di un qualcosa di indecifrabile. Un invito a seguirla sabato prossimo. A che cosa si riferisce la cantante? Proviamo a scoprirlo insieme!

Arisa

Arisa risulta sempre più bella e sicura di sé; i suoi ultimi post Instagram la vedono decisamente padrona del suo corpo e della sua personalità; da poco Arisa è anche tornata con il suo ragazzo Andrea Di Carlo.

Durante le feste pasquali infatti, Rosalba è tornata nella sua abitazione di famiglia, nel piccolo paesino in provincia di Potenza, Pantano. Insieme alla sua famiglia anche Andrea. Il primo incontro ufficiale.

La sicurezza di Arisa non è solamente limitata alla sua vita sentimentale, ma anche il suo percorso come coach di Amici di Maria de Filippi le sta restituendo una considerevole self confidence.


Leggi anche: Amici, Arisa: tutti i look della cantante

In relazione a questo ruolo che riveste nel talent, la cantante lucana ha lanciato un altro messaggio criptico.

Arisa lancia uno strano messaggio sui social

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

Una foto che mostra una Arisa più raggiante che mai, con una didascalia semplice:

“Baci da #roma. Tanto affetto per voi❤️❤️ lFaccio cose, vedo gente.. sgambetto con la Lolla🥰🥰 🤫🤫🤫🤫🤫🤫🤫🤫🤫🤫🤫🤫. Per ulteriori info sabato stai su #canale5”.

Tra gli hashtags oltre alla pagina ufficiale di Amici, anche un “ortica” e “comingsoon”; che sia un nuovo singolo che la cantante presenterà in anteprima nella prossima puntata di Amici?

Arisa vive a Milano da anni e in quel post ha salutato i suoi fan da Roma, dove si trovano gli studi del talent show; sotto il post una valanga di commenti di apprezzamento, ma nessuno pare aver colto il messaggio di Arisa.

Come ha detto lei però, bisognerà attendere il prossimo sabato per sapere che cosa volesse realmente dire.

 

Vito Girelli
Suggerisci una modifica