Ballando con le stelle: botta e risposta tra Selvaggia Lucarelli e il Codacons

Rachele Luttazi
  • Laurea Magistrale Università di Torino in Economia dell'Ambiente
  • Laurea Magistrale Università di Bologna in Scienze politiche, sociali e internazionali
08/10/2022

Prima del debutto della nuova edizione di Ballando con le stelle, il Codacons ha accusato il programma di un conflitto di interessi tra Selvaggia Lucarelli, giurata del talent show, e Lorenzo Biagiarelli, concorrente e fidanzato della giornalista.

Ballando con le stelle: botta e risposta tra Selvaggia Lucarelli e il Codacons

La prima puntata di Ballando con le stelle andrà in onda questa sera e in attesa dell’inizio della nuova edizione emergono i primi problemi per il programma condotto da Milly Carlucci.

Il Codacons, infatti, ha chiesto l’intervento della Rai nei confronti di Selvaggia Lucarelli, facente parte della giuria del talent show. Ma per quale motivo? Secondo l’associazione potrebbe verificarsi un conflitto di interessi tra il ruolo di giurata della giornalista e quello di concorrente di Lorenzo Biagiarelli, chef e fidanzato della Lucarelli.

Non ha tardato ad arrivare la risposta della giornalista.

Il Codacons contro Selvaggia Lucarelli

Ballando con le stelle: botta e risposta tra Selvaggia Lucarelli e il Codacons

Il Codacons ha sollevato la questione tramite l’agenzia stampa Adnkronos e ha fatto sapere che sono giunto numerosi reclami per la partecipazione di Lorenzo Biagiarelli come concorrente di Ballando con le stelle:

Da giorni gli utenti appassionati del programma sollecitano il nostro intervento sulla scelta della trasmissione di inserire nel cast un concorrente legato sentimentalmente a un giudice, che dovrà valutare le sue esibizioni. Il conflitto di interessi è evidente, così come è evidente la tendenza della Lucarelli, che abbiamo sempre ritenuto una giornalista brillante e intelligente, a esprimere negli ultimi anni giudizi spesso non oggettivi, condizionati dalle proprie convinzioni personali e dalle proprie simpatie.

L’associazione, dunque, chiede la sospensione di Selvaggia Lucarelli dalla giuria o quella di Biagiarelli come concorrente.

La risposta di Selvaggia Lucarelli

Ballando con le stelle: botta e risposta tra Selvaggia Lucarelli e il Codacons

Secondo Selvaggia Lucarelli, l’appello dell’associazione è soltanto una ripicca nei suoi confronti:

Ogni anno pur di esistere se ne inventano una, poracci(o). Per la cronaca, il presidente del Codacons me l’ha giurata perché due anni fa ho difeso pubblicamente Fedez per le querele pretestuose dell’associazione contro di lui. Quindi, per non smentirsi, il presidente ha iniziato anche con me.

Non ci resta che attendere la messa in onda della prima puntata di Ballando con le stelle questa sera.