Can Yaman: a rischio le riprese di Sandokan

10/07/2021

Sandokan non si farà più? L’affascinante Can Yaman dovrà rinunciare ad indossare i panni della Tigre di Mompracem, protagonista della serie tv dal successo strepitoso degli anni 80 e nata dalla fantasia di Emilio Salgari? Scopriamo insieme cosa sta succedendo alla serie tv di cui l’attore turco è protagonista.
Only for You Italia! Can Yaman Goes Back to Long Hair and Bushy Beard To Star in New Italian Show ‘S

Periodo nero, dal punto di vista professionale, per Can Yaman. Secondo il paparazzo Paolone, le riprese della serie tv Sandokan, di cui doveva essere protagonista,  sono state rimandate a data da destinarsi e, addirittura, potrebbero non iniziare mai. A questo si aggiungono gli scarsi risultati in termini di ascolti delle soap opera di cui è protagonista. Ma secondo Alfonso Signorini la serie potrebbe invece sbarcare su Netflix.

Yaman perde Sandokan?

can-yaman-sandokan

La doccia fredda sembra arrivata all’improvviso. Il duro lavoro, anche fisico, a cui si è sottoposto il fidanzato di Diletta Leotta sembrerebbe almeno per il momento vano. E non si sa nemmeno per quanto tempo ancora. Secondo quanto viene riportato dal paparazzo Paolone, le riprese della serie reboot della fiction interpretata da Kabir Badi sono state infatti rimandate a data da destinarsi.:


Leggi anche: Sandokan: nel cast anche Raoul Bova, oltre a Can Yaman e Luca Argentero

“Il progetto Sandokan è fermo, congelato. Sono fermi gli allenamenti, sono fermi tutti i lavori a contorno di questo film… È tutto fermo, bloccato, congelato. Non si sa nemmeno se a novembre riprenderanno queste riprese. Zero assoluto. E non si sa nemmeno se questo progetto verrà portato avanti”.

Can Yaman si consola con la Leotta

diletta-leotta-can-yaman-capri

L’affascinante e sexy attore turco avrebbe dovuto essere sul set insieme al nostro bellissimo Luca Argentero tra i mesi di giugno e luglio, ma la produzione Lux Vide ha rimandato il tutto. E infatti si sprecano in questi giorni le foto bollenti della vacanza tra Yaman e la sua splendida Diletta Leotta, che stanno vivendo momenti di grande passione in barca. E non solo.

Ma c’è una voce fuori dal coro, quella del settimanale Chi diretto da Alfonso Signorini, che sostiene invece che la fiction non subirà alcun ritardo ma che addirittura gli otto episodi previsti potrebbero andare in onda su Netflix e non sui canali Rai o Mediaset. I diretti interessati della produzione non hanno né confermato né smentito, gli attori continuano a trascorrere la loro estate in modo tranquillo e sereno. Non ci resta che attendere.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica