Fabrizio Corona: i segreti dell’Italia e gli insulti a Fedez

28/11/2020

In una lunga intervista rilasciata al magazine MOW – Men On Wheels, Fabrizio Corona si è lasciato andare ad una serie di inedite dichiarazioni e interessanti retroscena sul mondo dello spettacolo e non solo. 

Fabrizio Corona ospite a ‘Non è l’Arena’Fabrizio Corona ospite a ‘Non è l’Arena’

Fabrizio Corona si è di nuovo raccontato e, con tanto di nomi e cognomi, ha raccontato la vita degli altri. Con una serie di storie e situazioni ha raccontato con il suo tipico stile senza filtri tutto quello che si nasconde dietro l’Italia che lui conosce meglio: dalla politica alle veline, dal sesso agli scandali, dai giornali agli accordi a tavolini.

Tutte queste cose lui le ha raccontate anche nel suo libro, “Come ho inventato l’Italia”. Perché Corona, come racconta il magazine, “sostiene di essere Dio. E siccome Dio inventa, lui ha inventato l’Italia.”


Leggi anche: Privato: Fabrizio Corona nei guai: blitz dei carabinieri

Fabrizio Corona: una per tutti

Schermata 2020-08-16 alle 21.38.47

Le sue dichiarazioni, ancora una volta, riguardano tutti. Dai personaggi del jet set alla politica, passando per le donne che hanno fatto parte della sua vita fino ad arrivare al rapporto con il padre Vittorio.

Secondo lui, infatti, suo padre è stato “fatto fuori dal sistema“. E l’obiettivo di tutta la sua vita è stato quello di vendicarlo. Nelle sua infanzia però, ammette, sono mancate molte carezze.

Poi Corona si è dilungato a parlare del rapporto con Nina Moric, della sua passione per il denaro che ancora non lo molla (ha raccontato di guadagnare 3 milioni all’anno) e del suo nuovo lavoro:

“Imprenditore, perché fondamentalmente ho un’agenzia di comunicazione web e formiamo contenuti editoriali.”

In Parlamento? Una lobby gay pazzesca

fabrizio-corona

Corona ha detto la sua anche sul mondo della politica dove, secondo lui, al Parlamento ci sarebbe una “lobby gay pazzesca“.

“Adesso il potere è la magistratura”.

ha detto. Chi altro ha il potere?

Fedez e la Ferragni, anche se sono due ebeti, ma sanno usare i mezzi di comunicazione.” ha detto. “Se fossi stato un agente di fotografi come lo ero prima avrei sicuramente portato a casa qualche foto compromettente di Fedez. Fedez la chiaverà una volta ogni due mesi, a lei di fare l’amore non frega niente. Quello che fanno è tutto studiato a tavolino.”


Potrebbe interessarti: Fabrizio Corona anticipazioni intervista a Verissimo

Fabrizio Corona: “Sogno un Letterman show italiano!”

corona-moda-instagram

Ormai lui non si definisce più un personaggio. “Sono io, fine. Il nuovo Corona non potrà esserci, non esiste.” ha detto. La tv che sogna lui, infatti, è molto lontana da quello che si vede oggi. L’ex re dei paparazzi sogna un programma in stile Letterman show.

“Un tavolo, una scrivania e le mie domande, che farebbero più notizia delle risposte, perché se arrivasse in studio l’attore o il cantante che nella realtà è gay io glielo chiederei e dopo la sua risposta negativa mi metterei a ridere. Magari prima o poi lo faccio, magari su Twitch.” commenta.

Fabrizio, però, ha le idee ben chiare anche su cosa gli manca: la felicità. Che, a quanto pare, è convinto di non poter più raggiungere. Ma la cosa non lo spaventa; lui non ha paura di nulla, nemmeno della morte.

“Voglio morire di morte violenta, magari sparato. E una lapide non basterà, avrò bisogno di un mausoleo.”

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica